Zielinski: cosa manca per il rinnovo con il Napoli?

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Priot Zielinski e il Napoli stanno lavorando da tempo per trovare un accordo sul rinnovo del contratto che scadrá il 30 giugno del 2021. Le parti sembrano essersi riavvicinate rispetto ai mesi scorsi ma hanno bisogno di limare ancora alcuni dettagli per raggiungere un’intesa definitiva.

Zielinski tratta il rinnovo con il Napoli

Quale sará il futuro di Priot Zielinski? Il centrocampista del Napoli é uno dei pilastri dello scacchiere di Gennaro Gattuso. Nonostante ció il suo contratto scadrá a breve (30 giugno 2021) e il polacco non ha ancora trovato l’intesa per prolungare il proprio accordo con I campani.
I suoi agenti, nei mesi scorsi, avevano interrotto I contatti col Presidente De Laurentiis a causa di una causa intentata dal patron azzurro nei confronti di tutti I tesserati, rei di aver leso l’immagine del club in seguito al boicottaggio del ritiro forzato imposto dal club in seguito al pareggio contro il Salisburgo lo scorso novembre.

Le parti si sono peró riavvicinate negli ultimi tempi e Zielinski ha ripreso a dialogare con la societá, tanto che, secondo il Corriere dello Sport, il polacco avrebbe giá trovato un’intesa sull’ingaggio contemplato nel nuovo contratto. 2,5 milioni con vari bonus per arrivare a tre. Mancano peró alcuni dettagli per arrivare ad un accordo totale. Il primo punto riguarda la durata del contratto che il Napoli vorrebbe estendere fino al 2025’e Zielinski fino al 2024. Il secondo modo riguarda una clausola rescissoria da 100 milioni che De Laurentiis vorrebbe inserire nell’accordo e che invece forse Zielinski percepisce come un “vincolo” che potrebbe tenerlo troppo legato alla squadra azzurra. Una soluzione si dovrá trovare e le ultime notizie lasciano propendere per un accordo imminente. Detto questo, manca ancora il crisma dell’ufficialitá che sancirá il prosieguo del legame tra Zielinski e il Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •