Florenzi: la Roma lo usa come pedina di scambio?

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Il futuro di Alessandro Florenzi sembra sempre più lontano dalla Roma. L’ex capitano giallorosso, durante lo scorso mercato invernale, ha fatto le valigie per intraprendere una nuova esperienza professionale al Valencia, in Spagna. Messo ai margini dal nuovo tecnico Fonseca, in terra valenciana il laterale italiano non ha trovato granché spazio, complice la concorrenza della coppia titolare formata da Gayà e Wass. Ecco perché i pipistrelli non riscatteranno il classe ’91 che pare dunque destinato a fare ritorno a Roma, ma senza possibilità di restarvi.

Florenzi, si muove l’Atalanta

Come detto, infatti, Fonseca non lo vede nei suoi schemi di gioco motivo per cui Florenzi potrebbe essere costretto a trovarsi una nuova sistemazione. Trattandosi di un prodotto del vivaio, la Roma spera di trarre dalla sua cessione un’importante plusvalenza da reinvestire poi sul mercato. Le proposte non mancano: dalla Fiorentina che sarebbe pronta a scambiare Florenzi con Biraghi, all’Atalanta che si sarebbe inserita negli ultimi giorni. Secondo ForzaRoma.Info la Dea sarebbe pronta a mettere sul piatto il cartellino di Luis Muriel pur di avere Florenzi in squadra. Muriel, 14 reti in questa stagione, potrebbe garantire a Fonseca di passare all’attacco a due affiancando Dzeko o fungere proprio da vice del bosniaco.

Da parte sua l’Atalanta, con Florenzi, si garantirebbe una buona alternativa a Castagne e Gosens sulle fasce. Chissà che le due Società non possano approfondire il dialogo e, alla fine, concretizzare uno scambio che potrebbe fare comodo ad entrambe.

  •   
  •  
  •  
  •