Fiorentina, De Rossi e Nainggolan di nuovo insieme? Avramov: “Radja mi ha chiesto di Firenze…”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Più passano i giorni e più se ne sentono dire sul prossimo futuro della Fiorentina. La vittoria di Parma ha rinvigorito l’ambiente dopo le ultime prestazioni deludenti, ma lo sfogo di Franck Ribery dopo la rapina da lui subita a Firenze, non è piaciuto per niente alla tifoseria. Ciò ha alimentato ancor di più l’ambiente viola, infuocato anche per via della mancata chiarezza sulla costruzione del nuovo stadio, ma anche per i nuovi arrivi a livello di mercato.

Fa discutere la scelta di Commisso di puntare su un giovane con nessuna esperienza in panchina come Daniele De Rossi. L’ex giallorosso potrebbe essere il nuovo allenatore della Fiorentina nella prossima stagione e con lui arriverà anche Radja Nainggolan. Indipendentemente dall’arrivo dell’ex “Capitan Futuro” romano, il belga era nel mirino di Pradè oramai da diverso tempo. Il classe 1988 ha strizzato l’occhio alla Viola più di una volta e stando alle parole dell’ex portiere di Cagliari e Fiorentina, Avramov, Nainggolan gli avrebbe chiesto già informazioni in merito sulla piazza fiorentina. Ecco un estratto delle dichiarazioni di Avramov rilasciate a Viola News:

Radja alla Fiorentina? Sono sincero, ne abbiamo parlato. Gli ho detto tutte le belle cose di Firenze visti i miei trascorsi in viola. E’ una chiacchierata che risale a 5-6 mesi fa, però non so se la Fiorentina sarebbe disposta a pagare lo stipendio di Radja e ad intavolare una trattativa. De Rossi? Era un leader già quando lo affrontavo, un po’ come Liverani. Però non mi piacciono tutte queste voci sul futuro, adesso la Fiorentina ha Iachini e merita rispetto. A fine stagione poi si potranno fare tutte le valutazioni del caso”. 

  •   
  •  
  •  
  •