Mandzukic, addio all’Al Duhail.

Pubblicato il autore: Giusi Iasiuolo Segui

“Ho raggiunto un accordo con la dirigenza dell’Al Duhail S.C per risolvere il mio contratto di comune accordo. Apprezzo la fiducia e l’ospitalità che ho ricevuto in Qatar e auguro il meglio al club e al team in futuro”. Con queste parole pubblicate sul suo account Twitter, Mario Mandzukic annuncia il suo divorzio con l’Al Duhail, facendo intendere che non è stata solo una sccelta personale, bensì condivisa con la società.

L’ex attaccante di Bayern Monaco e Juventus comunica, appunto, che la sua avventura in Qatar è già giunta al termine. L’Al Duhail aveva accolto il croato a inizio anno, in seguito al suo rapporto – ormai divenuto complicato – con la Juventus, ed ha collezionato in totale 8 presenze, siglando soltanto 2 gol.

Nonostante abbia compiuto da un paio di mesi 34 anni, si sa ancora poco circa il suo futuro. L‘Hellas Verona risulta interessata a Mandzukic, poichè l’attaccante rappresenta comunque uno dei giocatori più in voga e fondamentali del panorama calcistico attuale per qualsiasi squadra egli voglia scegliere, visto il suo passato in grandi team e il suo ricco palmares tra club e Nazionale.

Ci aspettano, dunque, mesi importanti per quanto riguarda il calciomercato e non si escludono eventuali sorprese.

  •   
  •  
  •  
  •