Lazio, Muriqi sbarca a Roma: ecco l’annuncio

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Dopo settimane di trattativa, finalmente la Lazio di Claudio Lotito e Simone Inzaghi può annunciare l’arrivo di Vedat Muriqi dal Fenerbahce. Il giocatore albanese naturalizzato kosovaro è arrivato all’aeroporto di Roma, Ciampino, verso le 14, ma tramite il social nerwork Twitter il club biancoceleste ha iniziato a seminare una serie di indizi fatti di sole emoticon. La prima è arrivata intorno alle 10, con la Lazio che ha postato la bandiera dei pirati, in quanto il soprannome del giocatore è “Il Pirata“; mentre la seconda emoticon alle 12, con un aereo in fase di decollo e la sigla ISL, quella dell’Aeroporto Internazionale Atatürk di Istanbul. Infine l’aereo in fase di atterraggio, con la sigla CIA, quella dell’aeroporto di Ciampino.

L’attaccante è stato pagato dalla Lazio ben 18 milioni di euro più due di bonus, dopo una lunga trattativa con il Fenerbahce. Muriqi è partito intorno a mezzogiorno dalla Turchia e prima di salire sull’aereo ha rilasciato una serie di dichiarazioni alla stampa locale: “Mi vedo adatto al gioco della Lazio. Il club ha giocato con due attaccanti nella maggior parte delle partite stagionali e mi hanno detto che avevano bisogno di un attaccante con le mie caratteristiche. Fin da subito ho dato la mia preferenza al trasferimento“. Il giocatore, quindi, si è mostrato entusiasta per la sua nuova avventura ed ha parlato anche degli obiettivi da raggiungere in questa nuova stagione: “Prima di tutto vengono gli obiettivi collettivi, no quelli individuali. Vado in una nuova squadra e spero che i miei gol possano dare una mano. Voglio giocare nei più gradi club al mondo nei prossimi anni e spero di riuscire ad aiutare la Lazio e farò del mio meglio“.

L’attaccante Muriqi con il Fenerbahce ha giocato solo una stagione, arrivato nell’estate del 2019 dal Caykur Rizespor per 3,5 milioni. Il giocatore aveva firmato un quadriennale e nella sua prima stagione con la squadra turca è subito stato protagonista in positivo, segnando 17 reti in 36 partite.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: