Mbappe lascia il PSG? Per ora no, ma…

Pubblicato il autore: Bryan Rojas Segui

mbappe
Dall’Inghilterra arriva un’indiscrezione che potrebbe scombussolare tutto il calciomercato europeo del prossimo anno. Secondo alcuni media inglesi e spagnoli, la stella del PSG Kylian Mbappe, avrebbe inviato i suoi rappresentanti per un incontro con la dirigenza della squadra parigina, dichiarando che non vorrebbe rinnovare il contratto e concludere la sua avventura a Parigi al termine di questa stagione. Notizia che mette in allerta le principali squadre europee come Juventus, Real Madrid, Barcellona e Manchester City, tutte interessate da tempo al gioiello della nazionale francese.

Messaggi di Mbappe al PSG

Da Parigi arrivano forti smentite, ma le dichiarazioni di Mbappe lasciano dei dubbi. Nei giorni scorsi durante il ritiro della nazionale transalpina, l’attaccante ventunenne ha fatto capire che il livello della squadra deve necessariamente alzarsi:”Al Psg servono rinforzi di qualità per puntare di nuovo in alto e stavolta vincere la Champions“. La finale di Champions League persa con il Bayern non è facile da digerire, e per questo il fuoriclasse ha voluto mandare un messaggio importante ai vertici del PSG, che ora sarebbero preoccupati di perdere uno dei suoi pezzi più preziosi. Riguardo queste dichiarazioni, ci ha pensato l’ex-Milan Leonardo ad accogliere la proposta del giovane Kylian :”Io e Mbappe la pensiamo allo stesso modo. La riflessione sul suo futuro è normale, ma non va dimenticato che ci sono molti grandi club storici in difficoltà che attraverseranno periodi complicati. Il Psg invece è la squadra che sarà sempre in crescita anche nei prossimi anni”

Quale sarà il suo futuro?

Arrivato sotto la torre Eiffel nel 2017 dal Monaco a soli 18 anni, per una cifra incredibile di circa 145 milioni di euro, Mbappe è riuscito a collezionare 76 presenze e segnare ben 64 reti. Con uno score del genere, ad oggi resta uno dei cartellini più costosi del panorama mondiale, ma la scadenza del contratto nel 2022, potrebbe essere la chiave per aprire la porta verso nuovi lidi. In prima fila ci sarebbe il Real Madrid che nel 2017 aveva provato a soffiarlo al PSG, ma senza successo. Prepariamoci quindi a vivere quella che sarà probabilmente, la nuova telenovela di calciomercato che ci accompagnerà per tutta la stagione.

  •   
  •  
  •  
  •