Isco-Inter, il padre-agente: “C’è la volontà”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Potrebbe essere uno dei nuovi colpi di mercato dell’Inter. Francisco Román  Alarcón Suárez, noto ai molti con il nome di Isco, è finito nel radar di Marotta, considerato un degno rinforzo per la rosa interista. Il centrocampista 28enne del Real Madrid e della nazionale spagnola è da tempo in rotta di collisione con il tecnico Zidane, per questo motivo avrebbe deciso di lasciare i Merengues e la Liga per provare un nuovo campionato che gli permetta la rinascita e continui a dargli stimoli. Lo spagnolo non è entrato soltanto in orbita Inter, su di lui ci sono moltissime squadre europee, tra cui la Juventus.

Isco-Inter: la chiave è Eriksen

Isco da sempre è al centro del mercato del Real Madrid, considerato dalla dirigenza una pedina sacrificabile e certamente non farebbe follie per trattenerlo, e questo lo spagnolo lo ha capito. Il padre-agente Paco Alarcón, a proposito della situazione del figlio, ha parlato ai microfoni di Cadena Sera, confermando la volontà di voler cambiare aria: “Restare a Madrid non sarebbe un problema. In questo momento non abbiamo offerte, ma c’è la volontà di provare un altro campionato“. In seguito alle seguenti dichiarazioni del padre di Isco, rivela Marca, la diregenza del Real sarebbe rimasta sorpresa da questa clamorosa uscita, ma non si opporrebbe in caso di offerta congrua al valore del giocatore. Inoltre, sempre secondo il quotidiano spagnolo, la società madridista sarebbe disposta anche ad accettare un prestito con opzione.

Leggi anche:  Cruciani scatenato sull'Inter: "Le sue sorti dipendono da un cretino, fa un po’ ridere e un po’ preoccupare. Conte ha torto marcio..."

Su questo aspetto dovrebbe giocare l’Inter, che da tempo segue il centrocampista spagnolo. Secondo quanto rivelato da Sky Sport Germania, la dirigenza dell’Inter e quella del Real Madrid starebbero mettendo in piedi un clamoroso scambio di mercato: Eriksen a Madrid e Isco a Milano. Eriksen, da quando è arrivato dal Tottenham per 27 milioni di euro, non ha mai convinto il tecnico Antonio Conte e la tifoseria, per questo motivo Marotta punta a liberarsene e lo scambio con Isco potrebbe essere un’ottima occasione. Attualmente la società spagnola chiede 70 milioni per il centrocampista. Ci sarà bisogno di ulteriori colloqui tra le parti per capire se l’affare potrà andare in porto o meno.

  •   
  •  
  •  
  •