Trattative e rinnovi: le ultime su Inter, Roma, Napoli e Milan

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

Calciomercato Serie A, trattative e rinnovi di alcune formazioni. Nonostante la stagione 2020/2021 non sia ancora finita, le squadre del massimo campionato guardano avanti ed iniziano a progettare il futuro. Vari club si sono mossi in vista del prossimo anno, ma sicuramente in questa prima metà di marzo è la Roma ad essere la più attiva. La società giallorossa è impegnata a blindare i propri giocatori per cercare di salvarli dai top club europei.

La situazione in casa Inter. Trattative e rinnovi dei nerazzurri

La dirigenza nerazzurra in questi giorni ha concentrato i suoi sforzi per portare avanti le trattative per i rinnovi dei contratti di De Vrij, Lautaro e Bastoni. Quello che al momento non sembra destinato a rimanere ad Appiano Gentile anche il prossimo anno è Andrea Ranocchia, il cui contratto è in scadenza a giugno. Per il momento tutto è fermo, e sembra che  la Lazio sia interessata ad assicurarsi le sue prestazioni, allettata dalla possibilità di dare ad Inzaghi un uomo di esperienza, prendendolo a parametro 0. Discorsi avviati invece per Brozovic il cui rapporto con l’Inter scade nel giugno 2022. Il procuratore del giocatore ha chiesto un aumento di stipendio sostanzioso, 6 milioni di euro, mentre la società al momento offre meno. Le parti dialogano ma il Liverpool è alla finestra e monitora la situazione.

Leggi anche:  Napoli, un difensore in partenza nel mercato di gennaio: si cerca giá un sostituto

La situazione in casa Roma. Trattative e rinnovi dei giallorossi

La Roma è la società che al momento si è assicurata il maggior numero di rinnovi. Pochi giorni fa sia Ibanez sia Karsdorp hanno siglato un prolungamento sino al 2025.I giallorossi nei prossimi giorni incontreranno i procuratori di Pellegrini, Villar e Mkhitaryan, per proporre loro un nuovo accordo contrattuale con un cospicuo aumento di stipendio. Ma è delle ultime ore la notizie che sia Manchester United e Chelsea, hanno messo gli occhi sul difensore Gianluca Mancini. La Lupa per il gioiello 25enne chiede 31 milioni di euro, anche se non vorrebbe privarsi delle sue prestazioni

La situazione in casa Napoli.

Gli azzurri, come noto, non stanno vivendo una stagione esaltante. Il chiaro obiettivo del ds Giuntoli è quello di portare ai piedi del Vesuvio giocatori che possano aiutare il club a vincere lo Scudetto. E proprio per questo motivo in questi giorni è stato sondato il terreno per l’olandese Koopmeiners, autore di un anno incredibile che gli è valso il corteggiamento di numerose squadre europee. Anche il Napoli, come ammesso dal suo agente ha fatto un sondaggio per il centrocampista, attualmente in forza all’AZ Alkmaar. Inoltre da giorni rimbalzano delle voci secondo cui De Laurentiis vorrebbe affidare il prossimo anno la panchina  azzurra all’attuale tecnico dell’Hellas Ivan Juric. Tuttavia l’allenatore ha recentemente dichiarato di essere concentrato solo sulle sorti del Verona. Infine è notizia di ieri che Hisaj lascerà la formazione di Gattuso al termine della stagione, così come dichiarato dal suo procuratore nel pomeriggio di venerdì.

Leggi anche:  L'Atalanta blinda mister Gasperini fino al 2024

La situazione in casa Milan. Pessina probabile principe del calciomercato estivo rossonero

I dirigenti rossoneri hanno in mente un obiettivo primario: blindare Kessie sino al 2026. Autore di tante giocate di pregio, l’ivoriano ha convinto e la società vuole che resti per diventare uno degli uomini simbolo del futuro. Inoltre sono stati fatti dei sondaggi per il centrocampista Matteo Pessina dell’Atalanta. Il ragazzo, dopo l’esperienza di Verona della scorsa stagione, in un solo anno è riuscito a diventare un tassello importante del mosaico di metà campo di Gasperini. Il Milan potrebbe acquistare il probabile pezzo pregiato del calciomercato della serie A di questa estate ma solo ove i bergamaschi abbassassero le loro pretese.

 

  •   
  •  
  •  
  •