Calciomercato Lazio, ecco il nome nuovo per l’attacco

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto

Simeone
Con il campionato ormai alle battute finali, la Lazio di Maurizio Sarri e Lotito pensa già alla prossima stagione. La società, insieme al proprio tecnico, stanno programmando la prossima sessione di calciomercato per rinforzare al meglio la squadra e colmare le carenze che si sono viste nel corso del campionato. Tra tutti c’è la questione “vice-Immobile“. Ciro è il bomber della squadra, capace di realizzare 27 gol in Serie A. Alla squadra biancoceleste manca qualcuno che sappia rimpiazzare al meglio l’attaccante di Torre Annunziata, per questo motivo il club sta facendo una serie di sondaggi per capire quale possa essere il rimpiazzo adatto. In cima alla lista dei nomi c’è quello di Simeone del Verona.

Calciomercato Lazio, Simeone: tale padre tale figlio?

È il Corriere dello Sport a riferire dell’interessamento della Lazio per il giovane Simeone. I due club si sono incontrati in una cena mercoledì, tra Lotito e Setti. Ufficialmente si è parlato di Casale, difensore che piace molto a Sarri, e da lì sarebbe partita una discussione per l’attaccante argentino. Al termine della Serie A i veneti verseranno i 12 milioni al Cagliari per il riscatto del giocatore, per poi prendere in considerazioni richieste per il cartellino del giocatore. Ovviamente base d’asta superiore ai 12 milioni di euro. Per la Lazio e i tifosi sarebbe un acquisto gradito, visto che già un Simeone ha vestito la maglia biancoceleste. Stiamo parlando di Diego Simeone, attuale tecnico vincente dell’Atletico Madrid ed ex centrocampista dal passato nella massima serie italiana. In biancoceleste ha giocato 136 partite e realizzato 18 reti, vincendo il triplete italiano: Scudetto, Coppa Italia e Supercoppa italiana nel 2000; una Supercoppa UEFA nel 1999.

Leggi anche:  Lecce, il futuro di Falcone potrebbe avere una sorpresa positiva

Per l’attacco, inoltre, c’è in lista anche Caputo, con l’affare che potrebbe chiudersi intorno al milione e mezzo di euro. L’attaccante è già stato vicino a gennaio, ma alla fine non si fece nulla. Presto colloqui con la Sampdoria.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: