Giro di Svizzera, Cavendish trionfa nella 4° tappa

Pubblicato il autore: Simone Priscoglio Segui

Cavendish Giro Svizzera

Roma – Mark Cavendish torna ad alzare le braccia davanti a tutti in una volata di una corsa a tappe. Il corridore britannico della Omega-Pharma Quickstep ha per la precisione vinto oggi 17 giugno la quarta tappa del Giro della Svizzera, da Heiden a Ossingen di 160 km. Percorso piatto con poche pendenze e dunque arrivo come previsto in volata, dominata poi da Cavendish. In classifica generale resta leader il tedesco Tony Martin, sempre della Omega-Pharma, con 6 secondi di vantaggio su Dumoulin.

Giro Svizzera 4° tappa, zampata di Cavendish

La quarta frazione del giro elvetico è stata caratterizzata da una grande fuga e da diverse cadute. Hanno creduto al successo di tappa Daniel Teklehaimanot e Laurens De Vreese davanti al gruppo per ben 120 km e raggiunti a circa 10000 metri dal traguardo. Coinvolto in una caduta invece Bradley Wiggins (insieme al polacco Marycz), rientrato comunque nel gruppo dei migliori nonostante quanche dolore al ginocchio destro. Infortunio più grave invece per Daniele Ratto della Cannondale: frattura scomposta della clavicola destra e Giro della Svizzera finito.

Si arriva dunque con gruppo compatto al traguardo di Ossingen. La spunta negli ultimi 100 metri Mark Cavendish davanti a Juan Lobato, Peter Sagan e Sacha Modolo, in una volata letteralmente dominata dal corridore britannico.

Ordine d’arrivo 4° tappa Giro Svizzera

1. Cavendish
2. Lobato
3. Sagan
4. Modolo
5. Kristoff
6. Van Poppel
7. Van Genchten
8. Appollonio
9. Rojas
10. Goss

  •   
  •  
  •  
  •