Tour 2014: anche Boonen si tira fuori

Pubblicato il autore: Simone Priscoglio Segui

Boonen Tour 2014

Roma – Il prossimo Tour de France (5-27 luglio) perde un altro pezzo pregiato. Dopo Bradley Wiggins infatti anche Tom Boonen ha fatto sapere che non prenderà parte alla Grande Boucle 2014. Anche in questo caso sono i giochi di squadra a determinare l’assenza del campione belga dall’importantissima corsa a tappe francese. Boonen ha infatti detto in un’intervista che la propria società, la Omega Pharma, punterà su altri atleti per il Tour.

Boonen-Tour, divorziati dal 2011

Indubbiamente il Tour de France perde un altro atleta di punta del panorama internazionale. E’ vero però che Tom Boonen ha corso per l’ultima volta nella corsa a tappe francese nel 2011, privilegiando da allora altre competizione, soprattutto le grandi classiche. Quest’anno il belga, impegnato attualmente nel Giro della Svizzera, ha già vinto in 5 occasioni e per la precisione 2 tappe del Giro del Belgio, altrettante nel Giro del Qatar e la Kuurne-Bruxelles-Kuurne. Alla domanda se ormai ha perso la voglia di partecipare al Tour de France, Boonen ha invece risposto solamente di voler puntare a corse meno impegnative.

Leggi anche:  Giro d'Italia 2021, date, programma e calendario tappe

Tour 2014, su chi punta la Omega Pharma?

La Omega-Pharma è comunque uno dei team ciclistici più attrezzati. Anche senza Boonen la formazione belga avrà ai nastri di partenza a Leeds il 5 luglio, giorno della prima tappa del Tour 2014, uomini di sicuro affidamento come il britannico Mark Cavendish per le volate e il tedesco Tony Martin e il polacco Michal Kwiatkowski come pretendenti per la maglia gialla di leader della classifica generale. Insomma le premesse per disputare un ottimo Tour de France da parte dell’Omega Pharma ci sono tutte.

 

  •   
  •  
  •  
  •