Vuelta 2017, Vincenzo Nibali: “Stiamo volando” e su Froome…

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Vincenzo Nibali
La Vuelta 2017 è giunta alla tappa numero 10, conclusasi da qualche ora, che ha messo ancora una volta in evidenza la determinazione di Vincenzo Nibali. Lo Squalo dello Stretto vuole ancora dire la sua in questa competizione ciclistica, dove l’uomo da battere è sempre lui: Chris Froome. Il messinese è stato protagonista anche nella tappa odierna con un attacco da lontano recuperando 10 secondi a Chaves e Froome, secondi che sono andati poi recuperati dagli altri uomini della classifica generale.
Nonostante la supremazia di Chris Froome, il capitano della Bahrain Merida ha messo in spolvero una grande prestazione a conferma del suo stato di forma. Sarà lui l’avversario in grado di contendere la vittoria finale a Chris Froome?

Vincenzo Nibali, le dichiarazioni su Froome

Vincenzo Nibali prima di affrontare la seconda settimana di corsa, si è espresso alla Gazzetta dello Sport sul leader della classifica Chris Froome: “In questo momento non si può battere, su tutte le salite ha dimostrato di essere il più forte, il più potente, il più esplosivo”. Lo Squalo ha poi aggiunto: “Froome è stato disarmante…fino ad ora”.
Sulla sua condizione e la prestazione in questa competizione a due ruote, ha affermato: “Stiamo andando molto forte, i computer non mentono, stiamo volando”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Filippo Ganna di nuovo Campione del Mondo. Le dichiarazioni
Tags: