Giro d’Italia 2018: Aru, Froome e Dumoulin favoriti per la maglia rosa. I roster delle squadre dei 3 corridori

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui
PAU, FRANCE - JULY 13: Christopher Froome of Great Britain riding for Team Sky in action during stage 12 of the Le Tour de France 2017, a 214.5km stage from Pau to Peyragudes on July 13, 2017 in Pau, France. (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Saranno 21 tappe ricche di emozioni, quelle che accompagneranno le prossime tre settimane del Giro d’Italia. La manifestazione ciclistica in partenza da Gerusalemme, venerdì 4 maggio è pronta a regalare grande spettacolo a tutti gli appassionati di ciclismo. Tra tutti i partecipanti in gara, ci sarà anche la tanto attesa sfida tra Tom Dumoulin, Fabio Aru e Chris Froome. Il primo ha vinto la scorsa edizione del Giro ed è pronto a replicare anche quest’anno; Fabio Aru invece, cerca di coronare il suo sogno di vincere la maglia rosa, dopo il forfait dello scorso anno; Chris Froome, infine, torna dopo otto anni al Giro per tentare la tripletta: Giro-Tour-Vuelta.
Chi riuscirà a conquistare la maglia rosa?

Giro d’Italia, Aru, Froome e Dumoulin, sarà una sfida serrata?

Tra i protagonisti della corsa rosa ci saranno sicuramente Aru, Dumoulin e Chris Froome, ma occhio anche agli altri outsider. Grinta, determinazione e voglia di emergere e affermarsi, caratterizzeranno sicuramente il Cavaliere dei Quattro Mori. Il corridore sardo infatti arriva al Giro, dopo la delusione della mancata partecipazione nell’edizione numero 100, passante per la sua Sardegna. Un infortunio, durante una sessione di allenamento, aveva infatti impedito al corridore di prenderne parte, optando poi per il Tour de France. In questa stagione il vento è cambiato e Aru si dice pronto per quest’avventura in sella alla sua bicicletta.
Tom Dumoulin, punterà sicuramente a difendere il suo titolo conquistato nella scorsa edizione della manifestazione. Il corridore ha dimostrato di essere molto forte nelle cronometro, ma occhio alla tappa del Finestre e allo Zoncolan, dove Dumoulin potrebbe riscontrare delle difficoltà.
Caso a parte invece per Chris Froome. Il capitano del team Sky parteciperà per la prima volta al Giro con ambizioni di vittoria. Froome non ha nascosto il suo sogno, ossia quello di vincere rispettivamente Giro, Tour de France e Vuelta. Per far questo però dovrà battere gli avversari che sono a loro volta agguerriti affinché ciò non accada. Ricordiamo che il corridore sta partecipando regolarmente alle corse in programma nel suo calendario, nonostante sia in attesa di sentenza per il caso della positività al salbutamolo. Come già confermato dagli addetti ai lavori, in caso di squalifica, Froome non andrà a perdere un’eventuale vittoria del Giro d’Italia.

Giro d’Italia 2018: il roster di Aru, Froome e Dumoulin

Al Giro d’Italia, Fabio Aru, Chris Froome e Tom Dumoulin saranno supportati dai loro compagni di squadra. Gli uomini di Aru saranno: Valerio ContiMarco MarcatoManuele Mori, Diego UlissiDarwin AtapumaJan PolancVegard Stake Laengen.
Quelli di Chris Froom invece: Wout Poels, David De la Cruz, Sergio Luis Henao, Kenny Elissonde, Vasili Kiryienka, Christian Knees, Salvatore Puccio.
A supportare Tom Dumoulin ci saranno: Roy Curvers, Larens Ten Dam, Lennard Hofstede, Sam Oomen,  Chad HagaChris HamiltonLouis Vervaeke.
Non resta che attendere la partenza del Giro d’Italia e godersi le tre settimane di corsa per scoprire come andrà a finire la sfida tra i tre corridori in questione. Riusciranno a conquistare la maglia rosa e salire sul gradino più alto del podio?

  •   
  •  
  •  
  •