Giro d’Italia 2018 tappa 18, oggi l’arrivo a Pratonevoso: percorso, favoriti, diretta TV e streaming

Pubblicato il autore: Andrea Biagini Segui

Messa in archivio la quarta vittoria in questo Giro d’Italia 2018 firmata Elia Viviani, che così facendo eguaglia i centri ottenuti lo scorso anno dal suo compagno di squadra Fernando Gaviria, ecco che per il gruppo è finalmente tempo di volgere l’attenzione al trittico alpino che, inevitabilmente vista la situazione di classifica, andrà a determinare il vincitore del Giro 101. Si inizia oggi con l’arrivo secco di Pratonevoso, per poi spostarsi sempre più a nord per arrivare a Bardonecchia (domani, nella tappa della Cima Coppi, il Colle delle Finestre) ed infine sul Cervinia, prima della passerella di Roma. Già da oggi sarà quindi una tappa importante in cui poter mettere in difficoltà la Maglia Rosa Simon Yates, fin qui autentico mattatore della corsa, che martedì è riuscito a difendersi egregiamente contro il tempo dall’attacco di Tom Dumoulin, secondo in classifica generale a 56″. Tuttavia, oltre che per le prima posizioni, in questi tre giorni di montagne potrebbero vedersi anche lotte per i piazzamenti nella top 10, che andranno a movimentare ancora di più le giornate. Andiamo dunque a vedere nel dettaglio il percorso di oggi, analizzando i possibili favoriti e scoprendo dove vedere la tappa 18 in tv o in streaming.

Leggi anche:  Dove vedere Bari-Catanzaro, streaming gratis Serie C e diretta tv Antenna Sud?

Giro d’Italia 2018 tappa 18 (Abbiategrasso – Pratonevoso, 196 km): IL PERCORSO

Partenza fissata da Abbiategrasso, nel milanese, alle ore 12.10. Dopo pochi chilometri si entra quindi nella Lomellina attraversando Vigevano – la “città ideale” in cui per molti anni visse e lavorò Leonardo Da Vinci alla corte di Ludovico il Moro – e Castello d’Agogna, per poi entrare nel Monferrato transitando per Casale Monferrato, Castagnole Monferrato ed infine Asti. Si prosegue quindi verso occidente tagliando sempre la Pianura Padana, entrando nelle Langhe ad Alba e poi a Grinzane Cavour (km 130.7), dove è posto il primo traguardo volante di giornata (TV). Qui ha dunque inizio la breve salita di 4a categoria di Novello (km 140.0), da cui si scende verso Lequio Tanaro per arrivare a Mondovì (km 169.9), secondo sprint intermedio di oggi. Si arriva così a Frabosa Sottana, dove ha inizio l’ascesa finale verso Pratonevoso, lunga 13.9 km e con un dislivello complessivo di 959 m (pendenza media del 6.9% e punte del 10%). L’arrivo è previsto tra le 17 e le 17.30, per una media oraria stimata tra i 37 km/h e i 41 km/h.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Atalanta Verona streaming e diretta tv

Giro d’Italia 2018 tappa 18 (Abbiategrasso – Pratonevoso, 196 km): I FAVORITI

Quello di oggi sarà un arrivo molto simile alla tappa dello scorso anno di Oropa, con un lungo trasferimento attraverso la Pianura Padana prima di arrivare alla salita finale di Pratonevoso. Un’ascesa secca, che per questo motivo potrebbe favorire passisti scalatori come Tom Dumoulin (Team Sunweb), che infatti davanti al Santuario trionfò mettendosi alle spalle i grimpeur. Qualche possibilità anche per Chris Froome (Team Sky), quarto in classifica a 3’50” da Simon Yates, e Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team), in lotta con Richard Carapaz per la maglia bianca. Tra gli outsider, invece, occhio a Giulio Ciccone (Bardiani CSF) che in questa fase finale di Giro d’Italia 2018 ha puntato come obiettivo la maglia azzurra degli scalatori, ma anche a Fausto Masnada (Androni Giocattoli Sidermec), Mikaël Cherel (AG2R La Mondiale), Ben O’Connor (Dimension Data) e Fabio Aru (UAE Team Emirates), uscito definitivamente di classifica e che su questa salita, simile a quella di Montecampione in cui vinse nel 2014, potrebbe trovare la vittoria di tappa per rendere meno amaro il suo Giro d’Italia 2018.

Leggi anche:  Dove vedere Monza-Reggina: streaming e diretta tv Serie B

 

Giro d’Italia 2018 tappa 18 (Abbiategrasso – Pratonevoso, 196 km): DIRETTA TV E STREAMING

Sarà possibile vedere la diretta tv della corsa su Rai Sport a partire dalle ore 13.05 per poi passare la linea a Rai 2 alle 14.30. Per quanto riguarda la pay-per-view, invece, la diretta televisiva inizierà su Eurosport 1 dalle ore 13. I live streaming sono disponibili sui rispettivi siti web (raiplay.it ed eurosportplayer.com).

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: