Giro d’Italia 2018 tappa 8, oggi altro arrivo in salita: percorso, favoriti, diretta TV e streaming

Pubblicato il autore: Andrea Biagini Segui

Secondo arrivo in salita del Giro d’Italia 2018, alla vigilia del Gran Sasso: possibilità per la fuga?

Dopo la tappa di trasferimento di ieri conclusasi con la volata vincente di Sam Bennett, il Giro d’Italia 2018 riparte oggi nuovamente da Praia a Mare per concludersi con il secondo arrivo in salita della Corsa Rosa in cima al Santuario di Montevergine, alla vigilia della tappa del Gran Sasso. Sarà una giornata difficile dunque, con gli uomini di classifica che potrebbero decidere di preservare le gambe in vista di domani, lasciando così spazio ad una fuga. A vestire la maglia rosa sarà ancora Simon Yates, che in questo weekend sarà chiamato a confermare l’ottimo stato di salute messo in mostra sull’Etna.

Giro d’Italia 2018 tappa 8, (Praia a Mare – Montevergine di Mercogliano, 209 km): IL PERCORSO

Tappa che oggi prenderà il via da Praia a Mare, consentendo così ai corridori di recuperare in modo più efficace non dovendo affrontare il trasferimento. Il percorso assume quindi un andamento mosso fin dalle prime battute, con il gruppo che dovrà affrontare anche alcune salite non classificate come GPM nei primi 100 km di corsa. Al km 110.1, scendendo da Prignano Cilento, si arriva così al traguardo volante (TV) di Agropoli e si transita poi per Paestum, un tempo nota come Poseidonia (in età greca, mentre il nome attuale ha origini romane) nonostante fosse devota alle divinità Era ed Atena, come dimostrato dai templi eretti in loro onore e oggi conservati all’interno del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1998.
Dopo un lungo tratto pianeggiante si arriva al secondo traguardo volante del giorno, quello di Salerno, con la strada che da qui in avanti inizierà a salire lentamente fino ad arrivare a Torrette, dove ha inizio la salita finale: saranno 17.1 km caratterizzati da una pendenza media del 6% e ben 18 tornanti, con la prima parte dell’ascesa che sarà la più facile sebbene presenti picchi del 10% intorno al km 4.5, a differenza della seconda leggermente più dura ma costante che porta al Santuario di Montevergine, consacrato nel 1961.

Giro d’Italia 2018 tappa 8, (Praia a Mare – Montevergine di Mercogliano, 209 km): I FAVORITI

Non sarà una tappa facile quella di oggi, dal momento che i leader della classifica generale correranno consapevoli che domani li aspetterà l’altro arrivo in salita del Gran Sasso, probabilmente più duro. Per questo motivo potremmo assistere a due corse in una, con una fuga davanti a giocarsi la vittoria di tappa e dietro gli uomini di classifica a sfidarsi per guadagnare qualche secondo. Per questo motivo, potrebbe riprovarci Giulio Ciccone (Bardiani CSF), molto attivo già sull’Etna, ma anche Ruben Plaza Molina (Israel Cycling Academy), Gianluca Brambilla (Trek Segafredo), Nicolas Roche (BMC Racing Team) e Diego Ulissi (UAE Team Emirates), che se il gruppo dovesse davvero lasciarli fare potrebbero conquistare l’obiettivo di tappa già quest’oggi.

Giro d’Italia 2018 tappa 8, (Praia a Mare – Montevergine di Mercogliano, 209 km): DIRETTA TV E STREAMING

Sarà possibile vedere la tappa 8 del Giro d’Italia 2018 su Rai Sport a partire dalle ore 12.50, per poi passare la linea a Rai 2 alle 14.30. Per quanto riguarda la pay-per-view, invece, la diretta televisiva inizierà su Eurosport 1 dalle ore 13.17. I live streaming sono disponibili sui rispettivi siti web (raiplay.it ed eurosportplayer.com).

  •   
  •  
  •  
  •