Colorado Classic tappa 2: Gavin Mannion vince la cronometro di Vail e conquista la maglia azzurra

Pubblicato il autore: Matteo Cartolano Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Gavin Mannion ha vinto la tappa 2 della Colorado Classic. Il corridore della United Healthcare si è aggiudicato la cronometro individuale di Vail, lunga 16 km e caratterizzata da un percorso in leggera ma costante salita. Lo statunitense ha preceduto il compagno di squadra Serghei Tvetcov di 11 secondi, mentre al terzo posto si è piazzato Hugh Carthy, della Education First, che ha accusato un ritardo di 20 secondi dal vincitore di giornata.
La nuova classifica generale rispecchia fedelmente i risultati della cronometro, dal momento che i primi classificati nella frazione di ieri erano arrivati al traguardo con lo stesso tempo. Mannion è quindi la nuova maglia azzurra davanti a Tvetcov e Carthy, con distacchi identici a quelli della frazione odierna.

Nella giornata di domani si potrebbe assistere a un nuovo stravolgimento della classifica generale. La tappa 3, con partenza e arrivo a Denver, si preannuncia decisamente impegnativa. Non tanto per la distanza, 159 km, quanto per la presenza di ben tre GPM tutti ben oltre i 2000 mt di altitudine. Solamente i corridori più forti in salita potranno giocarsi le proprie carte per ottenere la vittoria di tappa.

CLASSIFICA TAPPA 2 – 1. G.Mannion (United Healthcare) in 25’41”; 2. S.Tvetcov (United Healthcare) +11”; 3. H.Carthy (Education First) +20”; 4. J.Dombrowski (Education First) +25”; 5. D.Howson (Mitchelton Scott) +27”.
CLASSIFICA GENERALE – 1. G.Mannion in 2h58’43”; 2. S.Tvetcov +11”; 3. H.Carthy +20”; 4. J.Dombrowski +25”; 5. D.Howson +27”.

  •   
  •  
  •  
  •