Giro di Germania tappa 1: Alvaro Hodeg vince a Bonn e indossa la prima maglia rossa

Pubblicato il autore: Matteo Cartolano Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Alvaro Hodeg ha vinto la tappa 1 del Giro di Germania. Il corridore della Quick-Step Floors si è aggiudicato la frazione che andava da Coblenza a Bonn, lunga 156 km, imponendosi allo sprint davanti a Pascal Ackermann (Bora Hansgrohe) e Nicolò Bonifazio (Bahrain Merida).
Il colombiano è anche la prima maglia rossa della gara, guidando la classifica generale.

Poco dopo il via, prende il largo una fuga di 6 uomini: Jorge Arcas (Movistar), Kevin Van Melsen (Wanty Groupe Gobert), Benoit Jarrier (Fortuneo Samsic), Jens Reynders (Leopard), Dorian Lubbers (Lotto Kern Haus) e Sven Reutter (Heizomat Rad-Net). Il sestetto riesce ad accumulare un vantaggio massimo di circa 2’30” sul gruppo.
I fuggitivi viaggiano di comune accordo fino all’unico GPM di giornata, posto a 41 km dall’arrivo, dove Lubbers e Reutter non riescono più a tenere il passo dei compagni di avventura e perdono contatto. Restano così in 4 a guidare la corsa, ma poco dopo anche Jarrier si stacca dalla testa della corsa. I tre attaccanti superstiti non possono però assolutamente resistere al ritorno del plotone, che recupera gradualmente terreno fino ad annullare il loro tentativo a 13 km dal traguardo.
Segue un rapido avvicinamento alla volata conclusiva, malgrado un tentativo di allungo nel finale da parte del corridore del Team Sky Luke Rowe, sventato dal gruppo ai -5. Allo sprint Hodeg batte tutti i diretti avversari.

La tappa 2, in programma domani, porterà il gruppo da Bonn a Trier. La frazione misura 193 km e presenta un percorso decisamente vallonato, con ben 4 GPM posti tutti negli ultimi 65 km di gara.

CLASSIFICA TAPPA 1 – 1. A.Hodeg (Quick-Step Floors) in 3h35’08”; 2. P.Ackermann (Bora Hansgrohe) s.t.; 3. N.Bonifazio (Bahrain Merida) s.t.; 4. J.Van Rensburg (Dimension Data) s.t.; 5. A.Krieger (Leopard) s.t.; 6. A.Greipel (Lotto Soudal) s.t.; 7. A.Grosser (Sauerland) s.t.; 8. C.Joyce (Rally Cycling) s.t.; 9. R.Zabel (Katusha Alpecin) s.t.; 10. K.Sbaragli (Israel Cycling Academy) s.t.

  •   
  •  
  •  
  •