Giro di Polonia tappa 2: Pascal Ackermann vince anche a Katowice e consolida la maglia gialla

Pubblicato il autore: Matteo Cartolano Segui

ADELAIDE, AUSTRALIA - JANUARY 20: Peter Sagan of Slovakia and Bora-Hansgrohe competes up Willunga Hill during stage five of the 2018 Tour Down Under on January 20, 2018 in Adelaide, Australia. (Photo by Daniel Kalisz/Getty Images)

Nella tappa 2 del Giro di Polonia, Pascal Ackermann ottiene il secondo successo personale. Il corridore tedesco della Bora-Hansgrohe, già vincitore ieri, si è imposto anche al termine della frazione odierna, da Tarnowskie Gory a Katowice. Al termine dei 156,3 km di corsa la maglia gialla ha preceduto in volata ha preceduto il colombiano Alvaro Hodeg (Quick-Step Floors) e il nostro Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo). Buone anche le prestazioni di altri due italiani: Simone Consonni (UAE) e Niccolò Bonifazio (Bahrain-Merida), rispettivamente 5° e 6° al traguardo.
Il velocista teutonico aumenta il suo distacco in classifica generale, che lo vede precedere Hodeg di 8 secondi e Jenthe Birmans (appaiati al terzo posto) di 11.

La corsa è stata guidata a lungo da 3 uomini, scattati poco dopo il via: Adam Stachowiak della rappresentativa polacca, Evgeny Shalunov della Gazprom-Rusvelo e Kamil Michal Gradek della CCC. Il gruppo tiene a bada l’attacco del terzetto, tenendo i fuggitivi di giornata nel mirino. Il ricongiungimento avviene a 12 km dal traguardo.
Le ultime fasi della frazione sono un rapido avvicinamento verso la volata conclusiva, dove Ackermann con una volata strepitosa ottiene la seconda vittoria consecutiva.

Leggi anche:  Tom Dumoulin si prende una pausa a tempo indeterminato. Carriera finita?

Domani la tappa 3 offrirà un’altra occasione per i velocisti. Si parte dallo stadio Slaski di Chorzow per arrivare a Zabrze dopo 138,7 km di corsa. Il percorso è sostanzialmente pianeggiante e non presenta grandi difficoltà altimetriche, quindi è difficile immaginare una conclusione della frazione diversa dallo sprint di gruppo.

CLASSIFICA TAPPA 2 – 1. P.Ackermann (Bora-Hansgrohe) in 3h16’39”; 2. A.Hodeg (Quick-Step Floors) s.t.; 3. G.Nizzolo (Trek-Segafredo) s.t.; 4. L.Mezgec (Mitchelton-Scott) s.t.; 5. S.Consonni (UAE) s.t.; 6. N.Bonifazio (Bahrain-Merida) s.t.; 7. M.Sarreau (Gorupama-FDJ) s.t.; 8. M.Teunissen (Sunweb) s.t.; 9. C.Venturini (AG2R) s.t.; 10. K.Zielinski (POL) s.t.
CLASSIFICA GENARALE – 1. P.Ackermann in 6h15’30”; 2. A.Hodeg +8”; 3. J.Biermans +11”; 4. G.Nizzolo +16”; 5. M.Trentin s.t.; 6. J.Bakelants s.t.; 7. A.De Marchi +17”; 8. M.Paluta +18”; 9. S.Rossetto +19”; 10. S.Consonni +20”.

  •   
  •  
  •  
  •