Fantacalcio Serie A: la top 11 da schierare nell’undicesima giornata di campionato

Pubblicato il autore: LuPi Segui

Kalidou Koulibaly – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Ritorna la Serie A, con il match in programma questa sera, alle ore 20:30, al San Paolo, tra Napoli ed Empoli, e inesorabilmente ritorna anche il fantacalcio: il gioco più amato e odiato dagli italiani. Dunque, è già tempo di scegliere la formazione ideale, l’undici su cui puntare per sperare di portare a casa gli agognati tre punti. Tra infortunati, titolari inamovibili e possibili sorprese, tutti i fantacalcisti sono alle prese con i dubbi e le incertezze dell’ultimo momento. Se anche tu rientri tra gli indecisi e devi ancora sciogliere le riserve sugli uomini da schierare, segui allora i nostri consigli sul fantacalcio, per fare bene in questa undicesima giornata di campionato.

Fantacalcio la top 11 per la 11.a giornata di Serie A

Wojciech Szczęsny – In porta, ovviamente, la scelta non poteva non ricadere sull’estremo difensore polacco della Juventus. I bianconeri affronteranno, infatti, sabato sera alle 20:30, allo Juventus Stadium, il Cagliari di Rolando Maran. Partita abbordabile, dunque, per la squadra di Max Allegri, che non dovrebbe soffrire più di tanto le sortite offensive degli avversari. Nonostante il gol subito ad Empoli, piena fiducia, allora, a Szczesny che vorrà sicuramente mantenere inviolata la porta bianconera, evitando di subire gol per la seconda volta consecutiva.

Kalidou Koulibaly – Il primo nome per la difesa è quello del roccioso difensore centrale del Napoli Koulibaly: una vera e propria garanzia per tutti i fantacalcisti. I partenopei, che apriranno le danze di questo week-end di Serie A, saranno impegnati in serata, a partire dalle 20:30, in casa, contro l’Empoli, reduce dalla sconfitta subita nella sfida del Castellani contro la Juventus. Nonostante il turnover varato da Ancelotti, in vista del match di Champions contro il Psg, il difensore senegalese sarà comunque titolare e potrebbe aspirare sicuramente ad un buon voto in pagella.

Milan Skriniar – Tra i titolari da schierare in difesa vi proponiamo anche Skriniar, perno difensivo dell’Inter di Spalletti e tra le sorprese più belle dello scorso campionato e fantacalcio. I nerazzurri sfideranno a San Siro il Genoa, reduce dalla sconfitta di mercoledì sera, proprio a Milano, contro il Milan. Dunque, complice anche il momento no attraversato dall’attaccante polacco Piatek, a secco da tre partite, non sarebbe assolutamente un azzardo lanciare tra i titolari il giovane difensore slovacco, fin qui decisamente tra i migliori nel suo ruolo.

Bruno Alves – Potrebbe essere proprio l’esperto difensore del Parma la sorpresa fantacalcistica di questa undicesima giornata di campionato. I ducali ospiteranno al Tardini un rinvigorito Frosinone, capace di mettere a segno sei gol nelle ultime due partite e conquistare la bellezza di quattro punti in classifica. Tuttavia, il Parma ha voglia di rivalsa, dopo la sconfitta di Bergamo contro l’Atalanta, e potrebbe concedere davvero poche opportunità agli avversari. Piena fiducia, dunque, al leader difensivo della squadra emiliana.

Sergej Milinkovic-Savic – Per il giovane centrocampista della Lazio potrebbe essere, finalmente, l’occasione giusta per dare una svolta importante ad una stagione finora estremamente negativa. Milinkovic-Savic ha, infatti, deluso profondamente le aspettative di chi aveva deciso di puntare proprio su di lui come top player per il centrocampo. Quel che sorprende è il numero di insufficienze collezionate: in 6 occasioni su 10 partite totali, Milinkovic ha avuto un voto in pagella inferiore al 6, risultando sufficiente soltanto in 3 occasioni. La partita dell’Olimpico contro la Spal potrebbe segnare la svolta. Ancora una chance, allora, per il serbo.

Josip Ilicic – Il trequartista dell’Atalanta, superate le difficoltà iniziali, sta attraversando uno straordinario momento di forma: lasciarlo in panchina contro il Bologna sarebbe un vero e proprio azzardo. Dopo la tripletta siglata contro il Chievo e l’assist contro il Parma, lo sloveno non ha nessuna intenzione di fermarsi. Finalmente i fantallenatori che hanno puntato su di lui possono sfregarsi le mani, Josip è tornato.

Kevin-Prince Boateng – Centrocampista rivelazione di questo primo scorcio di campionato, Boateng non ha nessuna intenzione di rallentare il passo e il Sassuolo conta proprio su di lui per espugnare il Bentegodi ed affondare definitivamente il Chievo Verona di mister Ventura. Reinventato falso 9 da De Zerbi, il ghanese ha finora superato le aspettative, guadagnandosi anche il ruolo di primo rigorista della squadra emiliana. Se avete Boateng, insomma, non esitate a schierarlo da titolare.

Ivan Perisic – Potrebbe essere una giornata di campionato decisiva anche per Ivan Perisic. L’esterno offensivo dell’Inter ha finora parzialmente deluso le aspettative, soprattutto in zona bonus: soltanto due gol e due assist in dieci partite; tuttavia, il Genoa rappresenta una buona occasione per rimettersi in carreggiata e provare ad eguagliare gli strepitosi numeri della passata stagione. Non ci sono dubbi: Perisic titolare in questa giornata di fantacalcio.

Cistiano Ronaldo – Non si può non schierare il campione portoghese della Juventus. Le spiegazioni, a riguardo, sarebbero davvero superflue. Ci limitiamo allora ai numeri: dieci partite da titolare, sette gol, quattro assist. Insomma, nessun dubbio: contro il Cagliari CR7 in campo!

Ciro Immobile – Titolare inamovibile per ogni fantallenatore dovrebbe essere sempre anche Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio, nonostante qualche partita sottotono, ha collezionato comunque finora numeri importanti, in linea o quasi con quelli delle passate stagioni: dieci partite, sei gol e un assist. A secco nel match contro l’Inter l’attaccante campano avrà sicuramente grande voglia di rivalsa: da schierare assolutamente contro la Spal.

Dries Mertens – Dopo la panchina iniziale contro la Roma, prima di siglare il gol del definitivo pareggio, Mertens avrà sicuramente grande voglia di mettere in difficoltà Carlo Ancelotti con una grande prestazione contro l’Empoli. L’attaccante belga del Napoli, nonostante l’imminente sfida Champions contro il Psg, questa volta dovrebbe partire titolare e scalzare Milik nelle gerarchie della squadra partenopea. quattro gol e due assist finora, ma il bottino è destinato sicuramente ad aumentare.

  •   
  •  
  •  
  •