Fantacalcio contratti pluriennali: Cosa sono e come funzionano

Pubblicato il autore: Luca Marin Segui


Al Fantacalcio originale con le regole classiche se ne sono aggiunti nel corso degli anni diverse varianti per rendere il gioco sempre più avvincente e realistico.
Partendo dalle modifiche più piccole come il modificatore difesa o l’ingresso dei trequartisti che se utilizzati ampliano la gamma dei moduli utilizzabili, fino ad arrivare appunto ad una specie di rivoluzione, che sono i contratti pluriennali.

Cosa sono i contratti pluriennali?

Innanzitutto prima di comprendere fino in fondo come apportare questa grande modifica all’interno della vostra lega di fanta allenatori è essenziale che i membri del gruppo siano sempre gli stessi ogni anno e ora capiremo perché.
Infatti come nel mondo del calcio i contratti pluriennali consentono alla squadra che si aggiudica un determinato giocatore di schierarlo per più stagioni sportive.

Come funzionano i contratti pluriennali?

La prima asta si svolgerà normalmente, con la sola differenza che i giocatori che verranno acquistati avranno scadenza tre anni dopo.
Le cose interessanti arrivano a Gennaio, quando durante l’asta di riparazione è possibile fare scambi e qui si potrà notare la prima grande differenza. Infatti le squadre in fondo alla classifica che ormai sono fuori dalla lotta per il titolo, usando un po’ di strategia potranno scambiare i loro migliori giocatori con delle scommesse azzeccate in vista dell’anno successivo.
Questo perché a Settembre, con la nuova asta, le squadre dovranno confermare 11 giocatori della stagione precedente, pagandoli lo stesso prezzo dell’anno precedente e completare la squadra con un’asta tradizionale.
Proprio per questo motivo nel mese di Gennaio, supponendo che l’ottavo in classifica abbia acquistato Piatek a 200 milioni e il primo abbia comprato Lapadula ad 1 milione, vedendo che Lapadula comunque sta segnando i suoi gol, certamente meno di quanti ne sta segnando Piatek ma comunque si è rivelata un’ottima scommessa, i due potrebbero accettare questo scambio in modo che il primo, con Piatek, vinca il campionato e il secondo si troverà un buon attaccante da confermare a solo un milione nella prossima stagione.
Per ulteriori informazioni consiglio di leggere la guida Magic della Gazzetta dello Sport, nella quale troverete tutto ciò che riguarda il fantacalcio.

  •   
  •  
  •  
  •