Fantacalcio 2022 2023: la top 11 dei giocatori più importanti da acquistare all’asta

Pubblicato il autore: Davide Corradini


Fantacalcio 2022 2023: la top 11 dei giocatori più importanti da acquistare al fantacalcio. Meno di tre settimane e il campionato torna, con ben quattro giornate che si giocheranno nel mese di agosto per lasciare spazio quest’inverno ai Mondiali di Qatar 2022.

Fantacalcio 2022 2023, la top 11 dei giocatori da comprare

Con la stagione calcistica alle porte anche il Fantacalcio 2022 2023 incombe, e nella testa di tutti i fantallenatori c’è spazio per una sola domanda: chi prendere all’asta iniziale? La risposta non è semplice, soprattutto in una Serie A in cui gli equilibri possono cambiare da un giorno all’altro, tra ritorni clamorosi, sacrifici importanti e colpi a sorpresa. Per non farsi trovare impreparati quando si inizierà a fare sul serio, ecco i nostri consigli sui nomi dei giocatori su cui puntare all’asta iniziale per ogni reparto. Ovviamente è impossibile acquistarli tutti, ma è importante tenere ben a mente qual è la top 11 dei giocatori al fantacalcio a cui sarà impossibile dire di no:

top 11 dei giocatori da comprare al fantacalcio 2022 2023

Consigli Fantacalcio, il portiere

La top 11 del Fantacalcio 2022-2023 è possibile stilarla in base alle prestazioni dei calciatori nell’arco della stagione precedente. Come portiere la scelta numero uno è Mike Maignan, il portiere autore della vittoria scudetto del Milan con la maglia rossonera. Per lui solo 21 gol subiti su 32 presenze e ben 17 clean sheet per il portiere ex Lille. In alternativa suggeriamo il portiere polacco della Juventus, con 12 clean sheet e ben 3 rigori parati nel 2021/2022 oppure Silvetri e Montipò.

Fantacalcio 2022 2023, i difensori

Ora è il turno degli estremi difensori, ovvero coloro che dovrebbero cercare di evitare che la squadra subisca i gol dall’avversario. In difesa puntate molto sugli esterni che a differenza dei centrali possono garantire molti più gol e assist. L’esempio lampante è Theo Hernandez, uno dei migliori nella scorsa stagione con 5 gol e 5 assist e una fantamedia del 6,69. Da prendere in considerazione ci sono anche Nahuel Molina, che in questa stagione ha segnato addirittura 7 gol in 35 presenze e Denzel Dumfries. Tra i centrali le certezze si chiamano invece BremerTomori e Skriniar, tre dei migliori difensori nella passata stagione.

Consigli Fantacalcio, i centrocampisti

Passiamo al reparto avanzato. Per il centrocampo è giusto puntare sul ritorno di Paul Pogba? Attenzione a non spendere un capitale per il francese ma in un’asta numerosa è senza dubbio uno dei colpi da provare a centrocampo. Tra i centrocampisti da prendere in assoluta considerazione per la prossima asta del fantacalcio 2023 ci sono Milinkovic SavicPasalic e Barak, tre dei migliori centrocampisti della Serie A nel 2022. Altri giocatori che potrebbero fare le fortune dei fantallenatori garantendo la sufficienza in maniera costante sono il capitano della Roma Lorenzo Pellegrini e Nicolò Barella. Perché non Di Maria? Presto detto: l’argentino è listato come attaccante, almeno se giocate col sito ufficiale del fantacalcio. Tra l’altro, non proprio una prima scelta nel reparto offensivo.

Reparto attaccanti, consigli Fantacalcio 2022 2023

Eccoci infine a parlare proprio dell’attacco. Siamo certi che gli occhi di gran parte dei fantallenatori alla prossima asta del fantacalcio saranno rivolti verso Romelu Lukaku. Oltre a Lukaku sono tanti gli attaccanti della Serie A che potrebbero regalare parecchie gioie ai fantallenatori. Su tutti Ciro Immobile, unico a superare la media del 9 nella scorsa stagione (fantamedia 9.02) grazie a 27 gol e 2 assist, e Dusan Vlahovic, che in sole 21 presenze tra c ampionato e coppa con la maglia della Juventus ha già segnato 9 gol.

E gli altri? Le certezze per il reparto offensivo si chiamano AbrahamLautaro Martinez e Osimhen. Come dimostrato in questa stagione, questi attaccanti hanno potenzialmente almeno 20 gol nelle gambe e siamo certi che saranno in grado di portare tanti punti ai fantallenatori. Attenzione anche a Cabral, che dopo 6 mesi di rodaggio a Firenze potrebbe definitivamente esplodere nel corso della prossima stagione e a Domenico Berardi che ha chiuso lo scorso campionato con 15 gol e 13 assist e un perfetto 6 su 6 dal dischetto.

  •   
  •  
  •  
  •