Genoa-Milan 0-2 (video gol e highlights): Borini e Suso stendono i grifoni, rossoneri al quarto posto

Pubblicato il autore: Paolo Lora Lamia

CLICCA QUI PER VEDERE GOL E HIGHLIGHTS DI GENOA-MILAN

Termina la sfida tra Genoa e Milan, con la vittoria dei rossoneri per 2-0. Dopo un primo tempo più a a tinte rossoblù, nella ripresa è venuta fuori maggiormente la squadra di Gattuso. Successo arrivato nel finale grazie alle reti di Borini e Suso. Genoa impreciso sotto porta e talvolta ostacolato da un super Donnarumma.

Saranno tre i minuto di recupero.
88′ – Nel Milan Castillejo entra al posto di Suso.
84′ – Ultimo cambio per il Genoa, con Dalmonte che rileva Veloso.
83′ – RADDOPPIO DEL MILAN! Suso viene lanciato in profondità da Cutrone, si invola verso la porta e, con un preciso diagonale di destro, firma il 2-0.
79′ – Riccio (vice dello squalificato Gattuso) risponde inserendo Josè Mauri al posto di Calhanoglu.
77′ – Altro giallo per i rossoblù. Lo rimedia Zukanovic per un fallo commesso su Paquetà.
76′ – Nel Genoa Pereira prende il posto di Biraschi.
74′ – Genoa ad un passo dall’immediato pari! bolide da fuori di Veloso, con Donnarumma che lo devia miracolosamente sulla traversa.
72′ – MILAN IN VANTAGGIO! Suso serve sulla destra Conti, cross in mezzo per Borini che non lascia scampo a Radu.
70′ – Rolon si becca il giallo, per un fallo a metà campo su Calhanoglu.
68′ – Doppia parata di Donnarumma! il portiere rossonero nega il gol prima a Veloso che conclude fuori area e poi si supera sulla zampata da due passi di Bessa.
66′ – Calhanoglu serve dalla sinistra Paquetà, che schiaccia il pallone a terra con un colpo di testa favorendo così la parata di Radu.
62′ – Milan ancora vicino al vantaggio! Paquetà pesca in area sulla sinistra Borini, diagonale di quest’ultimo deviato in corner da Radu.
59′ – Conclusione da fuori di Criscito, palla sul fondo.
58′ – Ammonito Paquetà per fallo su Bessa. Nel Genoa Favilli prende il posto di Pandev.
55′ – Borini riceve palla sulla sinistra e calcia di destro a giro, pallone bloccato da Radu.
53′ – Passaggio errato di Paquetà che innesca l’azione del Genoa. La palla arriva a Lazovic, che non riesce a concludere portandosi il pallone sul fondo.
49′ – Milan pericoloso! Calhanoglu pesca in area Paquetà, che conclude di prima intenzione trovando la deviazione di un difensore genoano.
46′ – Inizia la ripresa di Genoa-Milan!

SECONDO TEMPO

Termina il primo tempo tra Genoa e Milan, con il punteggio di 0-0. Meglio i padroni di casa, pericolosi in diverse circostanze. Il Milan cresce con il passare dei minuti e sfiora il gol nel finale, quando Paquetà colpisce il palo con una conclusione da fuori area.

Saranno due i minuti di recupero.
45′ – Milan vicino al gol! bellissima conclusione al volo da fuori area da parte di Paquetà, che si stampa sul palo alla destra di Radu.
42′ – Punizione calciata da Calhanoglu, palla alta sopra la traversa.
41′ – Fallo di Romero al limite dell’area su Borini. Punizione per il Milan e giallo per il giocatore rossoblù.
40′ – Borini prova la conclusione, murata da un difensore genoano.
37′ – Cross dalla destra di Biraschi, colpo di testa di Kouamè e palla abbondantemente sul fondo.
32′ – Genoa ad un passo dal vantaggio! su cross dalla sinistra di Criscito, una deviazione di Bakayoko per poco non beffa Donanrumma.
31′ – Cross invitante da parte di Suso, allontana di testa Biraschi.
27′ – Occasione per il Genoa! scambio in area tra Pandev e Bessa con il centrocampista che, a tu per tu con Donnarumma, calcia addosso al portiere milanista.
24′ – Ripartenza rossoblù, conclusa da Lazovic che si libera di Rodriguez e calcia trovando la deviazione in angolo da parte di Donnarumma.
23′ – Angolo per il Genoa, sponda di Kouamè per Pandev che per poco non riesce ad impattare la palla.
20′ – Solita azione di Suso, conclusa con un sinistro che termina comodamente tra le braccia di Radu.
14′ – Genoa pericoloso! Biraschi riceve palla al limite dell’area e calcia mandando il pallone alto di poco sopra la traversa. Zapata deve abbandonare il campo per un problema fisico, al suo posto Conti.
11′ – Bessa recupera palla e lancia sulla destra Lazovic, suggerimento in area per Kouamè che trova la deviazione in corner da parte di Zapata.
9′ – Punizione battuta da Criscito, direttamente tra le braccia di Donnarumma.
8′ – Calcio di punizione di Suso, allontana di testa Rolon, la palla arriva a Rodriguez che calcia da fuori senza impensierire Radu. Sul ribaltamento di fronte, arriva la prima ammonizione della gara (per Borini).
3′ – Lazovic prova il cross dalla destra, con Donnarumma che anticipa in uscita alta Bessa.
1′ – Inizia Genoa-Milan! i rossoblù provano subito a gettarsi in avanti.

PRIMO TEMPO

Milan: Donnarumma G.; Abate, Musacchio, Zapata (14′ Conti), Rodriguez; Paquetà, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Cutrone, Borini.
Genoa: 
Radu; Biraschi (76′ Pereira), Romero, Criscito; Lazovic, Veloso (84′ Dalmonte), Rolon, Bessa, Zukanovic; Kouamé, Pandev (58′ Favilli).

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI GENOA-MILAN

Genoa-Milan: sfida di campionato ma anche asse caldo di mercato. Questo pomeriggio alle ore 15.00, allo stadio Ferraris di Genova, andrà in scenda uno dei due posticipi della 20^ giornata di Serie A. Un match tra due squadre che hanno bisogno di punti per migliorare la loro classifica: il Genoa può allungare ulteriormente sulla zona retrocessione, mentre Il Milan – attualmente settimo a 31 punti – vincendo potrebbe agguantare il quarto posto. Una partita che non si giocherà solo sul campo tra i due schieramenti, ma anche tra le due dirigenze in chiave mercato. Ormai da giorni, infatti, è in piedi la trattativa che dovrebbe portare Piatek in rossonero. Al club ligure dovrebbero andare 35 milioni di euro più il cartellino di Josè Mauri. Un affare in dirittura d’arrivo, in concomitanza con la cessione di Higuain al Chelsea. Il polacco salterà la gara di oggi per squalifica, sostituito in avanti dal giovane Favilli. Per il resto, un solo ballottaggio nell’undici di Prandelli: tra Romulo e Zukanovic, che potrebbe determinare il sistema di gioco del Genoa (3-5-2 o 4-4-2). Diverse assenze in casa Milan: out Calabria, Romagnoli e Kessiè per squalifica, mentre Biglia, Bonaventura e Caldara per infortunio. Non convocato Higuain, per ovvie motivazioni legate al mercato. Gattuso dovrebbe schierare la sua squadra con il 4-3-3, con Abate e Suso in vantaggio rispettivamente su Conti e Castillejo nelle rispettive posizioni. Ecco le probabili formazioni:

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Romulo, Rolon, Veloso, Bessa, Lazovic; Kouamè, Favilli.
Milan (4-3-3): G.Donnarumma; Abate, Musacchio, Zapata, Rodriguez; Paquetà, Bakayoko, J.Mauri; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: