Bologna-Chievo 3-0 (video gol e highlights): tutto nella ripresa, felsinei fuori dalla zona retrocessione

Pubblicato il autore: Paolo Lora Lamia


CLICCA QUI PER VEDERE GOL E HIGHLIGHTS DI BOLOGNA-CHIEVO

Termina la sfida tra Bologna e Chievo, con la vittoria dei felsinei per 3-0. Il muro clivense regge per tutto il primo tempo, ma poi i rossoblù si scatenano nella ripresa. A segno Pulgar, con due gol su rigore, e Dijks nel finale. Bologna fuori dalla zona retrocessione, Chievo ad un passo dalla retrocessione matematica.

92′: ultimo cambio nel Bologna, con Poli che prende il posto di Dzemaili.
Tre minuti di recupero.
89′: TRIS DEL BOLOGNA! perfetto inserimento in area di Dijks che, a tu per tu con Sorrentino, non sbaglia. Poco dopo l’autore del gol viene sostituito da Calabresi.
87′: Palacio, pressato da Cesar, conclude non impensierendo Sorrentino.
85′: Orsolini prova a servire Soriano, che non arriva sul suggerimento del compagno. Poco dopo Gonzalez entra al posto di Lyanco.
80′: finisce la partita del giovane Vignato, sostituito da Cesar.
79′: espulso Bani! il difensore commette fallo su Palacio, prendendo la seconda ammonizione e la conseguente espulsione.
75′: nella formazione gialloblù Pucciarelli entra al posto di Depaoli.
73′: altro ammonito per il Chievo, ovvero Bani per via di un fallo su Dzemaili.
69′: nel Chievo Kiyine lascia il posto a Giaccherini.
68′: RADDOPPIO DEL BOLOGNA! Pulgar non sbaglia dal dischetto per la seconda volta, portando i suoi sul 2-0.
68′: altro rigore per il Bologna! Sansone entra in area e viene steso da Bani.
65′: BOLOGNA IN VANTAGGIO! Pulgar calcia alla destra di Sorrentino, che intuisce la direzione ma non riesce ad arrivare sulla conclusione.
64′: rigore per il Bologna! fallo in area di Andreolli su Soriano e tiro dagli undici metri per i felsinei.
60′: Chievo ad un passo dal gol! angolo per i gialloblù, conclusione da fuori di Diousse che diventa un assist per Bani. Il difensore clivense, da due passi, calcia su Skorpuski. Poco dopo viene ammonito Diousse.
58′: cross dalla sinistra di Dijks, conclusione di Soriano e pallone deviato in corner da Barba.
55′: Bologna vicino al gol! Sansone prova la conclusione da dentro l’area, Sorrentino non trattiene, arriva Palacio e conclude sul fondo.
54′: bolide da fuori di Orsolini, conclusione sul fondo ma non di molto.
51′: riparte il Chievo con Kiyine, che prova la conclusione dalla distanza spedendo il pallone sul fondo.
49′: Rigoni stende Sansone sulla trequarti, causando una punizione per il Bologna e prendendo l’ammonizione.
46′: comincia la ripresa di Bologna-Chievo, nessun cambio nell’intervallo.

SECONDO TEMPO

Termina il primo tempo di Bologna-Chievo, con il punteggio di 0-0. Felsinei pericolosi in un paio di circostanze e veneti che, quando ne hanno l’opportunità, ripartono e provano a rendersi pericolosi in area avversaria.

Saranno due i minuti di recupero.
45′: Palacio pericoloso! l’argentino entra in area e, con il destro, impegna severamente Sorrentino che devia in corner.
44′: Kiyine entra in area e conclude centrando un avversario. Poco dopo, ammonizione per Depaoli, reo di aver commesso fallo su Dzemaili.
34′: giallo per Lyanco, autore di un fallo su Stepinski.
30′: Leris pesca in area Stepinski sulla sinistra, palla a Vignato che conclude trovando una deviazione in corner.
28′: Stepinski riceve palla e prova la conclusione da fuori area, pallone intercettato da Skorupski.
26′: Leris si becca il giallo per un fallo sulla corsia di destra su Sansone.
24′: Bologna pericoloso! occasione per Palacio che, a tu per tu con Sorrentino, conclude trovando la deviazione con il piede da parte del portiere clivense.
20′: Soriano va alla conclusione dal limite dell’area, che viene parata da Sorrentino senza troppi problemi.
19′: Sansone viene servito sulla sinistra e crossa al centro, ma Bani riesce a spazzare via.
15′: conclusione di Orsolini dopo una corta respinta di Bani e parata di Sorrentino.
12′: ammonito Andreolli per fallo su Palacio.
10′: grazie all’ausilio del Var, il gol di Orsolini viene annullato per posizione di fuorigioco di Orsolini al momento del passaggio di Soriano.
9′: BOLOGNA IN VANTAGGIO! Soriano serve Orsolini che sfugge a Barba e si presenta da solo davanti a Sorrentino, scavalcandolo con un pallonetto. Depaoli riesce miracolosamente a deviare il pallone sulla traversa, ma torna da Orsolini che ribatte in rete.
2′: subito un’accelerazione di Vignato, che prova a servire Stepinski ma viene chiuso da Dzemaili.
1′: inizia Bologna-Chievo.

PRIMO TEMPO

Marcatori: 65′ rig., 68′  rig. Pulgar (B), 89′ Dijks (B).

Bologna (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco (85′ Gonzalez), Djiks (90′ Calabresi); Dzemaili (92′ Poli), Pulgar, Soriano; Orsolini, Palacio, Sansone. All.: Mihajlovic.

Chievo (4-3-3): Sorrentino; Depaoli (75′ Pucciarelli), Bani, Andreolli, Barba; Rigoni, Diousse, Kiyine (69′ Giaccherini); Leris, Stepinski, Vignato (80′ Cesar). All.: Di Carlo.

FORMAZIONI UFFICIALI

Nel fine settimana è andata in scena la 31^ giornata di Serie A, con partite appassionanti e qualche risultato a sorpresa. Tale turno di campionato si chiude questa sera con Bologna-Chievo, in programma alle 20.30 allo stadio Dall’Ara di Bologna. Un vero e proprio scontro diretto per la salvezza, dato che si sfidano terzultima e ultima in classifica.

Bologna-Chievo: probabili formazioni

Come arriva il Bologna – La formazione allenata da Mihajlovic arriva al match dopo una batosta clamorosa. Nel turno infrasettimanale, infatti, i felsinei hanno rimediato un pesante k.o. per 4-1 in trasferta contro l’Atalanta. Un passo falso che ha interrotto un filotto di tre successi consecutivi. Importante quindi tornare a fare punti contro il Chievo, avversario che Mihajlovic dovrebbe affrontare con il 4-2-3-1. Ballottaggio tra Lyanco e Gonzalez al centro della difesa mentre, per quanto riguarda il reparto offensivo, il trio Orsolini-Soriano-Sansone dovrebbe agire dietro l’unica punta Palacio.

Probabile formazione: Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All.: Mihajlovic.

Come arriva il Chievo – Momento veramente delicato per la compagine clivense. Le ultime due sconfitte contro Cagliari e Sassuolo, arrivate dopo il bel pareggio contro l’Atalanta, hanno praticamente messo la parola fine al sogno salvezza del Chievo. Neanche un miracolo potrebbe bastare alla squadra di Di Carlo, che quantomeno punta a chiudere la stagione con dignità. Contro il Bologna, il tecnico gialloblù dovrebbe schierare la squadra con il 4-4-2. Rientrano dopo un turno di squalifica Depaoli e Meggiorini, che dovrebbero trovare spazio dal primo minuto. Due dubbi per Di Carlo: tra Kiyine e Leris a centrocampo e tra Stepinski e Djordjevic in attacco.

Probabile formazione: Sorrentino; Depaoli, Bani, Andreolli, Barba; Kiyine, Diousse, Hetemaj, Giaccherini; Stepinski, Meggiorini. All.: Di Carlo.

  •   
  •  
  •  
  •