Roma-Fiorentina 2-2 (video gol e highlights): gol ed emozioni, per un pareggio che serve a poco ad entrambe

Pubblicato il autore: Paolo Lora Lamia


CLICCA QUI PER GUARDARE GOL E HIGHLIGHTS DI ROMA-FIORENTINA

Termina Roma-Fiorentina, con il punteggio di 2-2. I viola due volte si sono portati in vantaggio e due volte sono stati raggiunti nel giro di pochi minuti. Meglio i toscani per larghi tratti del primo tempo e ad inizio ripresa, mentre i giallorossi sono apparsi più incisivi nella parte finale del match.

94′: Muriel riceve palla sulla sinistra, rientra sul destro e calcia non inquadrando la porta.
Quattro minuti di recupero.
87′: Pellegrini arriva sul fondo e cross da destra per Dzeko, che non dà forza al suo colpo di testa che finisce di poco sopra la traversa. Poco dopo ammonito Biraghi per perdita di tempo.
84′: Veretout ferma un’azione pericolosa di Nzonzi, commettendo un fallo che gli costa l’ammonizione.
81′: Pellegrini serve Under, che si gira e calcia mandando il pallone alto.
75′: ultimo cambio per la Roma, con Under che entra al posto di Zaniolo.
73′: Zaniolo riceve palla a ridosso dell’area e serve Dzeko, che conclude non impensierendo Lafont.
71′: continua la serie di cartellini gialli. Stavolta tocca a Karsdorp, che protesta per un corner assegnato alla Fiorentina.
70′: scintille tra Perotti e Milenkovic, che vengono ammoniti entrambi.
68′: Pioli getta nella mischia Mirallas, che entra al posto di Simeone. Nella Roma Santon deve abbandonare il campo, al suo posto Karsdorp.
66′: ammonito Simeone per fallo su Zaniolo e punizione per la Roma.
65′: Dabo porta avanti il pallone e serve Muriel, che calcia  centrando in pieno Kolarov.
62′: nella Fiorentina Benassi lascia il posto a Chiesa.
60′: conclusione di Zaniolo, palla di poco sul fondo.
58′: primo cambio nella Roma, con Pellegrini che prende il posto di Kluivert.
57′: PAREGGIO DELLA ROMA! conclusione di prima intenzione di Perotti su assist di Kluivert e pallone alle spalle di Lafont. Anche in quest caso decisiva una deviazione (del difensore Milenkovic).
51′: FIORENTINA IN VANTAGGIO! Gerson lancia sulla sinistra Biraghi che mette in mezzo, il pallone torna in qualche modo ancora a Gerson che da fuori firma il gol del vantaggio. Decisiva la deviazione di Juan Jesus, che spiazza Mirante.
46′: inizia la ripresa, nessun cambio da parte dei due tecnici.

Leggi anche:  Asta di Riparazione Fantacalcio 2023, i giocatori da acquistare: ecco i consigli, top e sorprese!

SECONDO TEMPO

Termina il primo tempo di Roma-Fiorentina, con il punteggio di 1-1. Al vantaggio viola con Pezzella, hanno risposto un minuto dopo i giallorossi con le rete di Zaniolo. Gara piacevole, occasioni da entrambe le parti.

Un minuto di recupero.
45′: Simeone riceve palla in area sulla destra e prova a mettere in mezzo, trovando la deviazione in angolo da parte di Fazio.
40′: cross dalla destra di Kluivert, Pezzella anticipa tutti e spazza via colpendo di testa.
38′: Gerson si porta il pallone sul sinistro e prova il tiro da fuori area, mandando la palla alta sopra la traversa.
33′: Dzeko prova la conclusione, Lafont devia in corner.
27′: Muriel serve Gerson, che si gira e calcia sul fondo.
24′: palo di Muriel! il colombiano conclude dalla lunga distanza, centrando il legno alla sinistra di Mirante.
20′: discesa di Kolarov sulla sinistra e cross in mezzo per Dzeko, che prova a concludere trovando la deviazione in corner di Vitor Hugo.
14′: PAREGGIO IMMEDIATO DELLA ROMA! Dzeko sventaglia dalla parte opposta per Kluivert, che rientra sul sinistro e crossa in mezzo. Colpo di testa di Zaniolo e Roma di nuovo in partita.
13′: FIORENTINA IN VANTAGGIO! colpo di testa vincente di Pezzella sugli sviluppi di un corner battuto da Biraghi e palla alle spalle di Mirante.
12′: Fiorentina vicina al gol! passaggio in verticale di Gerson per Muriel, che conclude trovando una grande deviazione di Mirante in corner.
10′: scambio in area tra Dzeko e Zaniolo, che conclude trovando la respinta da parte di Milenkovic.
7′: Zaniolo prova a servire in area Dzeko, Biraghi chiude bene.
4′: occasione per la Fiorentina! inserimento in area di Benassi, che conclude trovando la deviazione in corner da parte di Mirante.
3′: Zaniolo serve sulla destra Santon, che crossa in mezzo trovando la respinta di Lafont. Sul ribaltamento di fronte, Kolarov stende Simeone e viene ammonito.
1′: comincia Roma-Fiorentina! sono i viola a battere il calcio d’inizio.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Fiorentina-Torino: diretta tv in chiaro e streaming live

PRIMO TEMPO

Marcatori: 13′ Pezzella (F), 14′ Zaniolo (R), 51′ Gerson (F), 57′ Perotti (R).

Roma: Mirante; Santon (68′ Karsdorp), Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Zaniolo (75′ Under), Nzonzi, Cristante; Kluivert (58′ Pellegrini), Dzeko, Perotti. All.: Ranieri.

Fiorentina: Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi (62′ Chiesa), Veretout, Dabo; Gerson, Simeone (68′ Mirallas), Muriel. All.: Pioli.

FORMAZIONI UFFICIALI

Dopo gli anticipi andati in scena ieri, con il pareggio per 1-1 tra Milan e Udinese e la vittoria della Juventus in casa del Cagliari, questa sera prosegue la 30^ giornata di Serie A. Tra le sfide in programma c’è Roma-Fiorentina, due squadre alla ricerca di un risultato positivo per dare un senso al rispettivo finale di stagione. Fischio d’inizio alle ore 21.00, allo stadio Olimpico di Roma.

Leggi anche:  Asta di Riparazione Fantacalcio 2023, i giocatori da acquistare: ecco i consigli, top e sorprese!

Roma-Fiorentina: probabili formazioni

Come arriva la Roma – La formazione allenata da Claudio Ranieri sta attraversando un momento di assoluta difficoltà. L’avvento del tecnico ex Leicester non ha dato i frutti sperati dato che, dopo il successo all’esordio contro l’Empoli, sono arrivate due sconfitte consecutive contro Spal e Napoli. Serve dunque un risultato positivo per riportare il sereno in casa giallorossa e avvicinare la zona Champions. Contro la Fiorentina Ranieri dovrà fare a meno dello squalificato Manolas, oltre che degli infortunati El Shaarawy e Florenzi. Il modulo scelto dovrebbe essere il 4-4-2, con Olsen che potrebbe lasciare il posto a Mirante tra i pali e Schick-Dzeko come coppia d’attacco.

Probabile formazione: Olsen; Karsdorp, Fazio, marcano, Kolarov; Zaniolo, pellegrini, Nzonzi, Perotti; Schick, Dzeko. All.: Ranieri.

Come arriva la Fiorentina – Momento grigio per la squadra viola, protagonista di una stagione senza grossi squilli (eccezion fatta per il cammino in Coppa Italia). Nelle ultime cinque partite i gigliati hanno raccolto solo tre punti, allontanandosi in maniera quasi definitiva dalla lotta per un posto in Europa League. Una vittoria contro la Roma potrebbe dare nuovo vigore alla squadra di Pioli, che dovrebbe scendere in campo con il 4-3-1-2. Indisponibile Edimilson, convocato Chiesa ma in forte dubbio la sua presenza dal primo minuto. Dovrebbe essere Gerson ad agire sulla trequarti, a supporto della tandem offensivo composto da Simeone e Muriel.

Probabile formazione: Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Dabo; Gerson; Simeone, Muriel. All.: Pioli.

  •   
  •  
  •  
  •