Napoli-Genk 4-0: Milik (tripletta) e Mertens fanno volare gli azzurri agli ottavi (highlights)

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Napoli-Genk 4-0: gli highlights del match

Questo il link degli highlights del match.

Napoli-Genk finisce 4-0. Il Napoli che vola agli ottavi grazie alla tripletta di Milik e al gol di Mertens. Gli azzurri si tirano fuori da un moento difficile.Grande prova dei ragazi di Ancelotti che, almeno per una notte, riescono a riaccendere la passione dei tifosi e a strappare applausi alla platea del San Paolo. Migliore in campo Milik, ma ottima prova anche di Mertens, bravo a sacrificarsi per la squadra e Mario Rui, una freccia sulla corsia sinistra.

Napoli-Genk 4-0: Milik (tripletta) e Mertens mandano gli azzurri agli ottavi

90+1: finisce la gara. Napoli vittorioso per 4-0 grazie alla tripletta di Milik e al gol di Mertens su rigore.
90′: un minuto di recupero
88′: ammonito Paintsil nel Genk
87′: occasione per il Genk che con Hgi, con un calcio di punizione da posizione defilata, manda sull’esterno della rete
86′: ammonito Koulibaly per fallo su Bongonda
82′: ultimo cambio per il Genk: esce De Norre, entra Borges
81′: nuova occasione per Hagi che, di destro, manda largo dal limite
80′: ammonito Mario Rui per fallo su Hagi
78′: doppia sostituzione per il Napoli: Llorente al posto di Milik, Lozano al posto di Mertens
75′: occasione Genk: Hagi salta netto Manolas e serve Samatta il quale si libera di un avversario con una giocata sontuosa e calcia a pochi passi da Meret ma mette fuori.
74′: goool del Napoli! Mertens realizza dal dischetto
73′: rigore per il Napoli: De Norre ferma con la mano un tiro al volo di Callejòn
72′: sostituzione per il Genk: esce Ito, entra Hagi
71′: prima sostituzione per il Napoli: Gianluca Gaetano fa il suo esordio in Champions sostituenso Zielinski
68′: grande occasione in solitaria di Koulibaly che parte palla al piede dalla propria area e. con una progressione, arriva dall’altra parte dove Dewaest lo ferma al limite dell’area
65′: Napoli che prova ad entrare in area dalla sinistra, ma la squadra partenopea ha comprensibilmente abbassato i ritmi del gioco
62′: sostituzione per il Genk: Bongonda prende il posto di Samatta
58′: Allan prova una conclusione da fuori. Pallone che finisce fuori, alla destra di Vandevoordt
53′: ancora nessuna occasione da parte del Napoli in questo secondo tempo, ma la squadra diu Ancelotti fa un ottimo lavoro in pressione non permettendo agli avversari di sviluppare occasioni
47′: prima conclusione in porta per il Genk, con Berge che ci prova da fuori.
19:58:
inizia il secondo tempo! Si riparte dal 3-0, Napoli che attacca da destra a sinistra.
’45+1: finisce il primo tempo: Napoli-Genk è 3-0 all’intervallo con la squadra di casa trascinata da uno strepitoso Milik.
’41: ancra Onuachu! Il nigeriano spreca un’altra occasione per la sua squadra sparando alta una conclusione dall’interno dell’area di rigore. Eppure, in precedenza, il ragazzo aveva fatto tutto bene mettendo a sedere Koulibaly con un controllo a rientrare.
’37: goool del Napoli! Tripletta di Milik che realizza dal dischetto spiazzando Vandevoordt sulla sua destra.
’36: rigore per il Napoli: Callejon travolto da Vandeoordt che viene ammonito
’33: Meret sventa un cross rasoterra pericoloso dalla sinistra di Ito, con Onuachu libero in mezzo e pronto a ribadire in rete.
’31: ancora il Napoli che prova a fare male in velocità, sulla sinistra, con Zielinski che mette in mezzo per Fabian Ruiz. La conclusione dello spagnolo viene ribattuta dalla difesa.
’25: goool del Napoli: Di Lorenzo scappa in contropiede sulla destra e mette dentro una palla tagliata sulla quale si avventa Milik come un falco. Doppietta per il polacco e 2-0 azzurro.
’23: non ci sono grandi occasioni al San Paolo nè da una parte, nè dall’altra. Il Napoli, comunque, gira bene il pallone e sembra aver ritrovato sicurezza nei propri mezzi tecnici.
’16: occasionissima Genk! Fabian Ruiz perde un pallone a centrocampo su attacco di Ito. Il giapponese innesca Onuachu che sbaglia il controllo e “grazia” Meret spedendo fuori da dentro l’area di rigore.
’11: prima occasione anche per il Genk: Paintsil, con un destro dal limite, mette i brividi a Meret.
’10: nuova occasione per il Napoli con un pallonetto morbido dal limite destro dell’area di rigore da parte di Mertens. Palla alta sulla traversa
‘2: goool del Napoli! Milik porta in vantaggio gli azzurri segnando a porta vuota dopo una “papera” di Vandevoordt su retropassaggio di Lucumi. Pochi istanti prima Koulibaly, di testa, aveva colpito una traversa clamorosa.
18:56
: comincia la gara!

Napoli-Genk 4-0: la presentazione del match

Napoli-Genk è l’ultima gara del girone E di Champions League. Allo stadio San Paolo arriva l’avversario più “morbido” del raggruppamento, ultimo in classifica con un solo punto e già da tempo condannato ad una certa eliminazione. Il Napoli deve comunque stare attento: all’andata la gara finì 0-0 con gli azzurri bloccati nel punteggio e incapaci di perforare la difesa eretta dal portiere Coucke. Entrambe le squadre sono in “crisi” nei rispettivi campionati: il Napoli non vince dalla gara contro il Verona dello scorso 19 ottobre ed è mestamente scivolato al settimo posto in classifica. Il Genk, eliminato qualche giorno fa dalla coppa di Belgio per mano dell’Anversa (vittoriosa ai rigori), si è parzialmente rialzato grazie ad una vittoria esterna contro il Cercle Brugges, ma si trova comunque a metà classifica, in una posizione inpensabile ad inizio campionato. Tra i belgi spiccano le individulità di Samatta, Berge e Cuesta. Agli azzurri, che oggi dovrebbero proporre la coppia d’attacco Mertens-Lozano, basta un punto per passare in virtù del miglior score negli scontri diretti contro il Salisburgo.

Napoli-Genk 4-0: formazioni ufficiali

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejòn, Allan, Zielinski, Fabian Ruiz; Mertens, Milik. Allenatore: Carlo Ancelotti
GENK (4-3-3): Vandevoordt; Mahele, Dewaest, Lucumi, De Norre;  Hrosovsky, Berge, Ito; Paintsil, Onuachu, Samatta. Allenatore: Hannes Wolf

Napoli-Genk 4-0: dove vedere la gara in diretta e streaming

Dove vedere Napoli-Genk? Per informazioni su come seguire live la gara di Champions in diretta tv e streaming, vi basterà cliccare sul seguente link.

 

  •   
  •  
  •  
  •