Lazio-Salernitana 4-1: doppietta di Felipe Anderson, Vecino e Isaksen per il poker biancoceleste

La Lazio dopo il ko nel derby contro la Roma, torna alla vittoria sconfiggendo allo stadio Olimpico la Salernitana con il risultato di 4-1, grazie alla doppietta di Felipe Anderson e le reti di Vecino ed Isaksen. Con questa vittoria i biancocelesti si portano a 49 punti, quella granata rimane a 15.

Questa allo stadio "Olimpico" di Roma si è disputato il match Lazio-Salernitana, valevole per la 32.a giornata del campionato di Serie A, che ha visto la squadra capitolina imporsi con il risultato di 4-1, con doppietta di Felipe Anderson, Vecino ed Isaksen (per i campani momentaneo 2-1 di Tchaouna).

Con questa vittoria i biancocelesti si portano a 49 punti, quella granata rimane a 15, ormai ad un passo dalle retrocessione in serie cadette.

Lazio-Salernitana, il tabellino del match

MARCATORI: 7’p.t. e 35’p.t. Felipe Anderson (L), 14’p.t. Vecino (L), 16’p.t. Tchaouna (S), 41’s.t. Isaksen (L)

LAZIO (3-4-2-1): Mandas; Gila (dal 38’s.t. Isaksen sv), Casale. Patric; Marusic (dal 12’ s.t. Hysaj), Vecino (dal 34’ s.t. Cataldi), Kamada, Lazzari; Luis Alberto (dal 34’ s.t. Rovella), Felipe Anderson; Castellanos (dal 34’s.t. Pedro). All.: Tudor.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Milan-Salernitana: le scelte di Pioli e Colantuono

SALERNITANA (4-3-3): Costil; Boateng (dal 1’s.t. Sambia), Zanoli (dal 1’s.t. Legowski), Pirola, Bradaric; Maggiore (dal 1’s.t. Manolas), Coulibaly; Tchaouna, Candreva (dal 40’ s.t. Martegani), Gyomber; Ikwuemesi (dal 22’ s.t. Weissman). All.: Colantuono
Arbitro: Sig. Zufferli– sez. Udine

AMMONITO: 36’p.t. Coulibaly (S)

Lazio-Salernitana, la diretta testuale del match

90' + 5 Triplice fischio dell'arbitro Zufferli che chiude la contesa: allo stadio Olimpico di Roma, la Lazio ha sconfitto la Salernitana con il risultato di 4-1.

90' Saranno cinque i minuti di recupero.

87' GOL LAZIO: poker dei biancocelesti con il neo entrato Isaksen (servito da Rovella) che con un diagonale angolato sul secondo palo, batte imparabilmente Costil.

85' Ultima sostituzione anche per Colantuono: esce l'ex del match Candreva, al suo posto Martegani.

84' Ultimo cambio per Tudor: entra Isaksen per Gila.

81' Tripla sostituzione per i padroni di casa: escono Castellanos, Luis Alberto e Vecino, entrano rispettivamente Pedro, Cataldi e Rovella.

76' Quarto cambio per gli ospiti: esce Ikwuemesi, al suo posto Weissman.

60' Lazio ancora pericolosa con un bella azione in velocità Castellanos-Felipe Anderson, con il brasiliano che serve Luis Alberto che tutto solo, si fa ipnotizzare la conclusione da Costil, molto bravo nell'occasione.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Milan-Salernitana: le scelte di Pioli e Colantuono

58' Primo cambio per Tudor: esce Marusic che lascia il posto a Hysaj.

51' Grande occasione sciupata da Felipe Anderson che ben servito in orizzontale da Kamada, da ottima posizione tira troppo alto.

46' Comincia il secondo tempo, con gli ospiti che giocano il primo pallone. Mister Colantuono ha operato tre cambi: sono entrati in campo Manolas, Sambia e Legowski, al posto rispettivamente di Boateng, Maggiore e Zanoli.

45' + 4: FInisce il primo tempo con la Lazio in vantaggio per 3-1 grazie alla doppietta di Felipe Anderson e Vecino, per i granata rete di Tchaouna.

45' + 1 Luis Alberto sulla destra scarica un ottimo pallone per Marusic, ma il tiro de montenegrino va alto sopra la traversa.

45' Saranno tre i minuti di recupero.

36' Ammonizione per Coulibaly per un duro intervento su Lazzari.

35' GOL LAZIO: la squadra capitolina segna la terza rete ancora con Felipe Anderson bravo a finalizzare un'azione tutta di prima tra Vecino-Castellanos e Luis Alberto, che serve un bel pallone al brasiliano che deve solo depositare in rete.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Milan-Salernitana: le scelte di Pioli e Colantuono

22' Granata pericolosi con un tiro da fuori area di Bradaric che Mandas non riesce a trattenere, Gila riesce a liberare.

16' GOL SALERNITANA: i campani accorciano le distanze con Tchouna che ben servito da Maggiore, tutto solo a pochi metri da Mandas, lo batte con un colpo di testa.

14' GOL LAZIO: Raddoppio della Lazio con Vecino, lesto ad arrivare su una palla vagante ed insaccare in rete.

10' Ancora padroni di casa in avanti, questa volta con Castellanos, che ben servito da Luis Alberto, prova a raddoppiare con lo scavetto, respinge il portiere granata.

7' GOL LAZIO: Biancocelesti in vantaggio: errore grossolano di Candreva, ne approfitta Felipe Anderson che si invola in area di rigore e con il sinistro trafigge Costil.

6' Dal corner di Lusi Alberto Castellanos colpisce di testa, palla sul fondo.

5' Prima conclusione dell'incontro da parte di Marusic che partire un tiro dai 25 metri, Boateng devia in calcio d'angolo

1' Si parte con la la Lazio che gioca il primo pallone.