F1, ufficializzato il calendario 2023: stagione da record con 24 GP e tante novità. I dettagli

Pubblicato il autore: Mattia DElia


Il Consiglio mondiale del motorsport FIA ha ufficializzato il calendario del Mondiale di F1 2023. Rispetto alla bozza uscita un po’ di tempo fa, l’unico cambiamento è l’inversione delle date tra il Gran Premio di Belgio a Spa e il Gran Premio di Ungheria all’Hungaroring. Confermato il record di 24 Gran Premi, ovvero il massimo possibile secondo il Patto della Concordia), che porterà i piloti a girare il mondo per quattro continenti come mai fatto fino ad ora. Si comincerà il 5 marzo a Sakhir, in Bahrain, e si terminerà il 26 novembre ad Abu Dhabi. Dunque, stagione che inizierà in anticipo e che terminerà prima rispetto alle ultime stagioni. Confermate le due tappe italiane: 21 maggio Imola e 3 settembre Monza. Ecco di seguito il calendario completo.

Calendario completo Mondiale F1 2023

Ecco di seguito il calendario completo, compreso di date, del Mondiale 2023 di Formula 1. Confermate le due tappe italiane, presente anche Montecarlo, esordio per Las Vegas e grande ritorno per la Cina. Il calendario completo:

  1. GP Bahrain – 5 marzo 2023
  2. GP Arabia Saudita – 19 marzo 2023
  3. GP Australia – 2 aprile 2023
  4. GP Cina – 16 aprile 2023
  5. GP Azerbaijan – 30 aprile 2023
  6. GP Miami – 7 maggio 2023
  7. GP Emilia Romagna – 21 maggio 2023
  8. GP Monaco – 28 maggio 2023
  9. GP Spagna – 4 giugno 2023
  10. GP Canada – 18 giugno 2023
  11. GP Austria – 2 luglio 2023
  12. GP Gran Bretagna – 9 luglio 2023
  13. GP Ungheria – 23 luglio 2023
  14. GP Belgio – 30 luglio 2023
  15. GP Olanda – 27 agosto 2023
  16. GP Italia – 3 settembre 2023
  17. GP Singapore – 17 settembre 2023
  18. GP Giappone – 24 settembre 2023
  19. GP Qatar – 8 ottobre 2023
  20. GP USA – 22 ottobre 2023
  21. GP Messico – 29 ottobre 2023
  22. GP Brasile – 5 novembre 2023
  23. GP Las Vegas – 18 novembre 2023
  24. GP Abu Dhabi – 26 novembre 2023
  •   
  •  
  •  
  •