Pallanuoto maschile Serie A1: undicesima giornata

Pubblicato il autore: Giuseppe D'Anna

FullSizeRender (9)
La decima giornata di serie A1 di pallanuoto maschile si era conclusa con il Brescia capolista a 30 punti, in solitaria, approfittando del rinvio della gara dell’altra capolista, la Pro Recco (gara con la Roma Vis Nova ,rinviata al 3 marzo).

Il Brescia ha conquistato la testa della classifica battendo 9-7 la BPM PN SPORT MANAGEMENT, attualmente terza in graduatoria.  Si rilancia la Canottieri Napoli, che battendo nel derby la squadra di Posillipo 10-8, si piazza al quarto posto assieme alla CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA.

L’undicesima giornata di campionato di A1 di pallanuoto maschile, sarà disputata sabato 5 dicembre. Questi gli scontri in programma con i rispettivi orari:

C.C. ORTIGIA – ROBERTO ZENO POSILLIPO Sab 5 dic ore 15:00
CARPISA R.N.SAVONA – S.S. LAZIO NUOTO Sab 5 dic ore 16:00
PALLANUOTO TRIESTE – PRO RECCO NUOTO Sab 5 dic ore 16:00
ROMA VIS NOVA – RARI NANTES SORI Sab 5 dic ore 16:00
C.C. NAPOLI – BPM PN SPORT MNG  Sab 5 dic 16:00
RARI NANTES FLORENTIA – BOGLIASCO BENE Sab 5 dic 160:00
CARPISA YAMAMAY ACQUACH – A.N. BRESCIA Sab 5 dic ore 19:30

L’undicesima giornata si aprirà alle 15:00 con Ortigia-Posillipo entrambe sconfitte nella giornata precedente. La squadra napoletana cercherà il riscatto contro la neo promossa Ortigia. La Pro Recco sarà di scena alle ore 16:00, a Trieste. Sulla carta, partita facile per gli ospiti, che vincendo in vasca dell’altra neo promossa, ritroverebbero la vetta della classifica, almeno provvisoriamente.  Fino alle 19, 30, quando poi, scenderanno in acqua, per chiudere la giornata di campionato CARPISA YAMAMAY AQUACHIARA e A.N. BRESCIA, entrambe vittoriose nella giornata precedente rispettivamente contro la Pallanuoto Trieste e la BPM Sport Management di Verona. Partita da seguire, non dal risultato scontato. Sempre alle 16;00 Savona-Lazio, che sembra già una gara fondamentale per la stagione dei biancocelesti. Altro scontro in bassa classifica sarà Roma Vis Nova contro il fanalino di coda  RARI Nantes Sori, a soli 3 punti e con un destino già segnato. Scontro tra la terza e la quarta della classifica, quello tra C.C. Napoli e Bpm Verona. I Napoletani potrebbero tentare il sorpasso ai danni dei gialloblu. Ultima gara, per chiudere il quadro della undicesima giornata, sarà Rari Nantes Florentia contro Bogliasco Bene. La squadra di Firenze, a soli 4 punti in classifica, sembra avere poche possibilità contro il Bogliasco che ha 14 punti e viene dalla vittoria contro l’Ortigia. Per quanto riguarda la vetta della classifica, sempra ormai diventato già uno scontro a distanza tra Brescia e Pro Recco. Le inseguitrici sembrano non reggere il passo.

Ricordiamo che da quest’anno i play-off saranno articolati con la formula della Final Six in unica sede, ed inizieranno il 26 maggio e termineranno il 28 maggio. Ci saranno anche i play-out salvezza e saranno articolati con la formula della Final Four (nella stessa sede delle Final Six Scudetto) ed inizieranno il 26 maggio e finiranno il 27 maggio.

Diamo uno sguardo anche alla classifica marcatori che vede al comando con 27 gol il Croato Antonio PetKovic (Sport Management) a seguire con 23 Valerio Rizzo (AN Brescia) 22 Stefano Luongo (Acquachiara) e Steven Camilleri (Ortigia) 21 Olexandr Sadovyy (Savona) e Ray Petronio (Trieste) 20 Aleksander Ivovic (Pro Recco) e Damjan Danilovic (Ortigia) 19 Darko  Brguljan (Canottieri Napoli) Sebastiano Di Luciano (Ortigia) e Guilherme Oneto Gomes (Florentia).

 
  •   
  •  
  •  
  •