Volley femminile A1, 18.a giornata, verdetti importanti

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Importanti verdetti in questa 18.a giornata volley femminile serie A1 che si e’ appena conclusa. Il punto d’interesse di questo turno di regular season era l’incrocio a quattro tra le prime della classe, Conegliano, Novara, Scandicci e Busto Arsizio. 
Le pantere dell‘Imoco e le campionesse d’Italia in carica erano chiamate a un test di prova importante, era attesa la pronta reazione dopo il passo falso di settimana scorsa. Puntuale e’ arrivato. La prova certamente significativa e’ stata offerta da Novara che nell’anticipo di ieri ha nettamente superato di fronte ai propri tifosi Scandicci con un secco 3-0. Le toscane hanno provato a opporsi solo nel secondo set, i parziali parlano chiaro, 25-19, 27-25 e 25-19. Vittoria importante dunque nel big match di questa 18.a giornata volley femminile serie A1 per le piemontesi che lanciano la sfida a distanza a Conegliano.
Per quanto riguarda Scandicci sono riemerse le lacune del girone di andata, non riescono le toscane a vincere contro le più forti del campionato, anzi spesso arrivano sonore sconfitte. Da qui alla fine della regular season tanto da migliorare per cullare sogni scudetto.
Le pantere dell’Imoco al Palaverde hanno liquidato con semplicità la pratica Busto Arsizio con un perentorio 3-0, 25-19, 25-17 e 25-17. Partita a senso unico, Busto Arsizio conferma di vivere un periodo difficile , necessario tornare alla vittoria in termini brevi, Conegliano rende saldo il primato in classifica e riassapora il gusto della vittoria dopo lo stop di Monza. 
Bella vittoria per 3-0 nell’altro anticipo di ieri per il Bisonte Firenze che in casa batte  la Foppapedretti Bergamo, parziali 29-27, 30-28, 26-24, grandissima lotta in tutti e tre i set ma alla fine a spuntarla sono le toscane.
Filottrano in casa contro Casalmaggiore ottiene un importantissimo successo per continuare a sperare nella salvezza. Le padrone di casa si sono imposte per 3-1 , avanti di 2-0 con parziali di 25-21 e 25-23, hanno provato le ragazze di coach Lucchi a rialzare la testa vincendo il terzo set 22-25 ma alla fine la voglia delle marchigiane di portare a casa i tre punti e’ stata più forte, 25-20 il quarto set e vittoria messa in cassaforte.
Legnano ha sfiorato il bis di vittorie dopo il bel successo contro Busto Arsizio, ci sono andate vicino contro Modena le lombarde, di fronte al pubblico di casa si sono portate avanti 2-0 vincendo i primi due set 25-22 e 29-27.  Gran recupero di Modena che riesce a vincere al tie-break conquistando due punti importanti, 18-25, 13-25 e 15-17 i set vinti dalle ragazze di coach Fenoglio. 
Chiude il quadro di questa 18.a giornata volley femminile serie A1 l’ennesimo successo di una Monza che ormai non può più essere definita una sorpresa ma una bellissima conferma. Le brianzole si sono imposte sul campo di Pesaro al tie-break bissando quindi la vittoria di sette giorni fa contro la capolista Conegliano.
Equilibrio iniziale, 1 set pari, avanti Monza 17-25, reagisce Pesaro con un set chiuso 25-16. Avanti ancora Monza nel terzo parziale 23-25, riesce Pesaro a portare al quinto set la partita vincendo il quarto 25-22. Zampata finale della Saugella che chiude al tie-break 10-15.
Vediamo la classifica completa al termine di questa 18.a giornata volley femminile serie A1:
Conegliano 47, Novara 43, Scandicci 39, Busto Arsizio 32, Monza 30, Modena 29, Pesaro 26, Firenze 20, Casalmaggiore 17, Bergamo 15, Legnano 15, Filottrano 11.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, ecco i recuperi che si giocheranno in questo week end
  •   
  •  
  •  
  •