Conegliano , per arrivare in finale si dovrà sudare con Scandicci

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Bella la vittoria ieri per le ragazze di Santarelli che hanno rispettato il pronostico della vigilia. È arrivato un 1-3 sul campo di Modena che ha consentito di staccare il pass per la semifinale scudetto dove incontrerà Scandicci. L’obbiettivo di chiudere la serie già ieri per aver qualche giorno per recuperare le forze in vista di gara 1 della semifinale scudetto e degli impegni in Champions e’ stato raggiunto, c’è da preparare una sfida affascinante contro Scandicci. Questo sarà davvero il banco di prova per capire se l’Imoco e’ tornata ad essere la squadra in grado di battere chiunque, sì perché l’impegno e’ di quelli davvero ostici. Scandicci ha avuto un processo di crescita impressionante, non nascondono giustamente le toscane le ambizioni di poter arrivare al titolo, le possibilità ci sono eccome, in regular season sono riuscite ad espugnare il PalaVerde e in questa serie avranno dalla loro il vantaggio del fattore campo essendosi piazzate meglio in classifica. Tutta da seguire sarà la sfida incrociata Haak-Fabris. In particolare la giovane appena diciottenne svedese di Scandicci sta impressionando tutti, grandissimo campionato per lei che ha trascinato le compagne anche nella vittoria di Pesaro.
Conegliano e’ in un momento magico, ma lo è anche Scandicci, gli ingredienti per una semifinale spettacolare ci sono tutti.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: storica finale in Challenge Cup
  •   
  •  
  •  
  •