Volley femminile A2, San Giovanni in Marignano culla un sogno chiamato A1

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Ancora forte l’emozione e la gioia in tutto l’ambiente e tra i tifosi per l’importantissimo traguardo raggiunto ieri con la vittoria casalinga in gara 3 semifinali playoff promozione contro Orvieto. La Battistelli San Giovanni in Marignano e’ in finale, il sogno chiamato serie A1 continua. Non e’ certo stata una serie semplice quella vinta contra una sorprendente Orvieto che esce a testa altissima da questa semifinale.
Dopo gara 1 persa in trasferta in maniera netta per 3-0 , le umbre hanno tirato fuori una grandissima grinta che le ha portate a vincere gara 2 in casa al tie-break e a presentarsi alla decisiva gara 3 in casa della Battistelli pronte a giocarsi tutto. Ne e’ uscita una sfida molto combattuta che alla fine le ragazze di Stefano Saya hanno vinto al tie-break.
Partita sul filo dell’equilibrio con il primo parziale vinto dalla Battistelli 25-20, pronta reazione delle umbre capaci di imporsi nel secondo 19-25, ancora avanti San Giovanni in Marignano nel terzo 25-19,  match portato al tie-break con quarto set chiuso 21-25 e zampata finale delle padrone di casa che festeggiano l’accesso alla finale al quinto set concluso 15-7.
Un risultato storico per la Battistelli , una stagione fino a questo momento da incorniciare dopo la vittoria della Coppa Italia di A2, una finale tutta da vivere per continuare a cullare quel sogno chiamato serie A1.

  •   
  •  
  •  
  •