L’Aquila Rugby Club Mercier:”Lottare per la maglia e per la città” venerdì 15 aprile, dalle ore 19 diretta su Rai Sport.

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

Palla_da_Rugby

L’Aquila Rugby Club Mercier:“Lottare per la maglia e per la città” 

L’AQUILA RUGBY CLUB, MERCIER:“LOTTARE PER LA MAGLIA E PER LA CITTA'” 

La formazione di Ludovic Mercier e Massimo Cuttitta è alla ricerca della prima vittoria stagionale: se dovesse arrivare, si ridurrebbe il divario tra le due squadre – attualmente 10 i punti dei Lyons, 3 quelli dell’Aquila – con i neroverdi che si giocherebbero la permanenza in Eccellenza nelle ultime due sfide con Lazio e San Donà, rispettivamente al “Fattori” e in terra veneta.

I Lyons, dal canto loro, hanno dimostrato miglioramenti negli ultimi mesi, senza vincere ma conquistando importanti bonus difensivi, in alcune occasioni nel finale di partita, a dimostrazione della grinta dei “leoni” piacentini.

“E’ il momento decisivo – afferma il coach Ludovic Mercier – anche dopo le ultime iniziative in occasione del settimo anniversario del terremoto i ragazzi hanno capito una volta di più che non giocano per una squadra qualsiasi, non è facile giocare per L’Aquila, è una responsabilità importante. Indossare i colori neroverdi significa scendere in campo per la società e per la città, prima che per se stessi. Dobbiamo lottare fino all’ultima palla, dare tutto, di più di quello che abbiamo dato fino ad adesso. Per il club, per tutte le persone che ci sostengono e per la città”.

Per quanto riguarda la formazione torna indisponibile il pilone Petru Tamba, che soffre ancora di qualche problema al ginocchio. Ancora fermi ai box anche il flanker Simone Ceccarelli e l’ ala aquilana Andrea Ciofani: “Sarà una partita difficile, e dovremo essere bravi a reggere il clima caldo che ci attende, anche se siamo una squadra molto giovane – aggiunge Mercier – ora non possiamo più pensare a nient’altro che essere concentrati su quanto di buono facciamo in allenamento, non è più possibile trovare scuse. Vogliamo vincere questa partita, che rappresenta una prima importante finale per noi”.

Appuntamento dunque a Piacenza, venerdì 15 aprile, dalle ore 19. Sugli spalti e in diretta su Rai Sport.

La formazione: Bonifazi; Erbolini, Angelini, Cortés, Panetti; Biffi, Carnicelli; Boccardo, Casolari, Vaschi; Sirbe, Flammini; Badalicescu, Marchetto (c), Breglia.

A disposizione: Montivero, Rettagliata, D’Onofrio, Cialone, Speranza, Mattoccia, Cialente, Sebastiani.

  •   
  •  
  •  
  •