Rugby Pro14, Benetton-Connacht: le scelte di Crowley

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Dopo il successo esterno ottenuto la scorsa domenica a Newport, che è valso il record biancoverde di vittorie consecutive in Guinness PRO14, i Leoni sabato 24 alle ore 13:00 ospiteranno allo Stadio Monigo gli irlandesi del Connacht Rugby. Il sedicesimo round di Guinness PRO14 verrà diretto dall’arbitro scozzese Lloyd Linton e dai suoi assistenti, entrambi irlandesi, Eddie Hogan O’Connel e Oisin Quinn. Lo staff tecnico biancoverde considerate le assenze dei 12 azzurri, che questa sera ore 21.00 sfideranno allo Stade Velodrome di Marsiglia la Francia per la terza giornata del NatWest 6 Nazioni, ai quali si aggiungono i sette Leoni fuori per infortunio, ha deciso di puntare quasi completamente sulla stessa squadra che ha sconfitto i Dragons. Due le novità nel XV biancoverde che vedrà estremo Luca Sperandio coadiuvato dalle ali Andrea Bronzini e Monty Ioane. Confermata la coppia dei centri composta da Tommaso Iannone e Luca Morisi. Linea mediana guidata da Marty Banks e Tito Tebaldi.
Il pacchetto di mischia vedrà la prima linea composta dai piloni Federico Zani e Matteo Zanusso, con Tomas Baravalle a tallonare. In seconda linea Marco Lazzaroni sarà affiancato da Irné Herbst. In terza linea ci saranno capitan Alberto Sgarbi, Marco Barbini e Whetu Douglas. Da segnalare, tra gli atleti a disposizione, la presenza dei permit player Riccardo Brugnara, proveniente dal Rugby Rovigo Delta e Marco Zanon dal Mogliano Rugby insieme a quella dei recuperati Nasi Manu e Michael Tagicakibau al rientro da un lungo stop.

Benetton-Connacht, la probabile formazioni dei trevigiani

15 Luca Sperandio, 14 Andrea Bronzini, 13 Tommaso Iannone, 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Marty Banks, 9 Tito Tebaldi, 8 Whetu Douglas, 7 Marco Barbini, 6 Alberto Sgarbi (C), 5 Irné Herbst, 4 Marco Lazzaroni, 3 Matteo Zanusso, 2 Tomas Baravalle, 1 Federico Zani A disposizione: 16 Hame Faiva, 17 Riccardo Brugnara, 18 Cherif Traore, 19 Marco Fuser, 20 Nasi Manu, 21 Giorgio Bronzini, 22 Marco Zanon, 23 Michael Tagicakibau Head Coach: Kieran Crowley.

Indisponibili: Tommaso Allan, Robert Barbieri, Tommaso Benvenuti, Luca Bigi, Ignacio Brex, Dean Budd, Alberto De Marchi, Angelo Esposito, Simone Ferrari, Ornel Gega, Edoardo Gori, Jayden Hayward, Engjel Makelara, Sebastian Negri, Tiziano Pasquali, Nicola Quaglio, Marco Riccioni, Federico Ruzza, Alessandro Zanni

  •   
  •  
  •  
  •