Dopo il libro della Vonn, un film sulla Gut: lo sci si racconta in due grandi vincenti

Pubblicato il autore: marianna piacente Segui

VONN Lindsey,GUT Lara

Quando due campionesse del circo bianco riescono a conquistare il cuore di milioni di amanti dello sci, diventano vere e proprie eroine: è così che dobbiamo pensarla, quando si parla dell’americana Vonn e della svizzera Gut. Una passione sportiva che ha dietro un lavoro psicologico ricco di passione, ma anche di fatica e sacrifici, e che per loro due è arrivato il momento di svelare ai fans. A pochi giorni fa, risale infatti la pubblicazione di “Strong is the new beautiful”, il libro in cui Lindsey Vonn racconta se stessa e di come abbia impiegato tutta la sua vita passata per accettare il suo corpo e per piacersi come donna. La ragazza dalla treccia bionda, che conta ben 76 vittorie in Coppa del Mondo, ha dichiarato di essere finalmente in armonia col suo corpo e di aver voluto, con questo libro, condividere con tutti i suoi sostenitori questa gioia. Non casuale è la foto, con cui Lindsey ha annunciato la presentazione del libro su Instagram: la bella sciatrice, piegata nella posizione a uovo da tipica discesista, si presenta completamente nuda (ovviamente nessuna parte intima è visibile), a conferma di quanto detto in precedenza. Del prossimo anno sarà, invece, “Looking for sunshine”, il racconto della vita dell’elvetica Lara Gut. Della regia del film-documentario si occuperà il regista ticinese Niccolò Castelli, che ha già collaborato in precedenza con la campionessa in carica di Coppa del Mondo.

  •   
  •  
  •  
  •