Floyd Mayweather: nuovo prospetto UFC?

Pubblicato il autore: Simone Iannnello Segui

Floyd Mayweather noto come Pretty boy Floyd quando era un prospetto nel mondo della boxe di talento o meglio ancora ora come Money Mayweather, dopo essere stato per almeno 15 anni la stella assoluta della boxe mondiale, sempre al centro del dibattito dei media sportivi americani e pronto al rientro in grande stile ma questa volta non nel mondo del pugilato ma in quello delle arti marziali miste della UFC. Floyd non è rimasto soddisfatto dopo la grande vittoria sul ring di boxe contro Connor McGregor e ora vorrebbe essere lui a cambiare sport per sfidare la stella irlandese. Floyd ha dominato la divisione Welterweight e vanta il glorioso recordi di 26 vittorie contro campioni del mondo dalla divisione lightweight e junior Welterweight fino alla junior MiddleWeight, con veri grandissime vittorie contro Carlos Maidana, Oscar De La Hoya, Ricky Hatton, Miguel Cotto e Manny Pacman Pacquiao. Floyd non deve più dimostrare niente ai fan, a 41 anni ha vinto tutto quello che c’era da vincere, chiudendo la carriera con 50 vittorie in 50 incontri e superando il record di Rocky Marciano fermo a 49 successi e 0 sconfitte. Floyd però ritiene di poter essere anche una stella del mondio MMA e UFC e quindi ha intrapreso la strada che un giorno dovrebbe portarlo ad affrontare McGregor nella gabbia.

potrebbe interessarti ancheMayweather – McGregor: ecco come si è concluso il match di Las Vegas

Floyd Mayweather stesso intervistato avrebbe detto le seguenti parole: ” Ho già iniziato ad allenarmi, non la parte fisica del combattimento ma quella riguardante la resistenza e per ora ho iniziato a correre. Sto pensando seriamente di competere nelle Mix Martial Art. Ho iniziato ad allenarmi a Miami. Penso che sarò pronto ad esordire per la fine dell’anno. Ora come ora è comunque un qualcosa ancora in divenire e niente è stato già deciso al 100%, ma abbiamo iniziato già i preparativi.”

Mayweather è un uomo noto per la sua intelligenza sul ring ma anche fuori essendo un ricco promoter e uomo d’affari di successo e di conseguenza ha pensato bene che se la campagna nel mondo UFC dovrà realmente svolgersi sarà fondamentale che impari bene le tecniche di Jiu Jitsu e le prese per applicare e difendersi dalle mosse di sottomissione, inoltre Floyd dovrà anche imparare le basi se vorrà ben figurare nella gabbia per difendersi dagli attacchi portati dal basso verso l’alto con l’uso di calci e ginocchiate. Per essere preparato Floyd ha chiesto l’aiuto del campione UFC Tyrone Woodley che sarà il suo maestro nel suo processo di apprendimento. Mayweather ha fatto notare che non solo Woodley sarà il suo mentore ma molti altri nomi del mondo UFC parteciperanno per renderlo un atleta competitivo fin da subito.

potrebbe interessarti ancheMayweather vs McGregor: tutte le informazioni del “Money Fight”

Se Mayweather esordirà alla fine del 2018 il suo incontro sarà probabilmente non contro McGregor ma con un atleta meno pericoloso per poter valutare le sue abilità contro un test reale. Mayweather ha più volte comunicato di essere consapevole della pericolosità della MMA definendo lo sport più volte come “Brutale” ma è pronto ad usare la sua mentalità di campione e di vincente per conquistare anche questo sport. A 41 anni suonati Mayweather è pronto ad aggiungere un nuovo capitolo alla sua leggenda.

notizie sul temaMayweather vs McgregorMayweather vs McGregor: match o farsa del secolo?Mayweather-McGregor: c’è la conferma e la data dell’incontroUFC, Dana WhiteUFC, Dana White: “McGregor potrebbe ritirarsi dopo il match con Mayweather”
  •   
  •  
  •  
  •