Nations League femminile: l’Italvolley vince al tie break contro la Turchia

Pubblicato il autore: Linda Zanoni Segui

Ad Ankara l’Italia fatica molto e la partita si decide solo al tie break. Dopo la sconfitta di ieri contro il Brasile, l’Italia compie diversi errori ma dimostra anche di saper soffrire e spera nelle partite di domani per qualificarsi alle fasi finali come prima. Domani sfida al Belgio (ore 15).

Primo set

Il primo parziale inizia in modo equilibrato. Grazie anche a qualche fallo di invasione concesso dalle avversarie allenate da Guidetti, l’Italia si porta avanti. Primo set di grande spessore di Miriam Sylla, che si dimostra determinante con i suoi attacchi. Con un bellissimo ace di Bosetti, il primo parziale termina 25-19 per le azzurre.

Secondo set

potrebbe interessarti ancheNations League: addio semifinali per l’Italvolley femminile

Nel secondo parziale, ad iniziare meglio è la Turchia. Le avversarie si portano sul +7 lasciandosi trascinare dal loro giovanissimo talento, Karakurt (classe 2000).  L’Italia in questo secondo set sembra uscita dalla partita, non concretizzando le occasioni. Nonostante i molti errori a servizio delle avversarie, le azzurre non riescono a recuperare e il set termina così 25-17 per le turche. Tutto da rifare per l’Italia.

Terzo set

Anche in questo terzo set l’Italia pecca di continuità e si fa rimontare. La squadra di Mazzanti sbaglia troppo. Si va avanti punto a punto in questo terzo parziale. Tanti errori da entrambe le parti ma è sono le avversarie a stare maggiormente sul pezzo. La Turchia arriva sul 23-17; l’Italia recupera portandosi a -1 per poi perdere proprio all’ultimo 25-23.

Quarto set 

potrebbe interessarti ancheVolley, Final Six: Cina-Italia, diretta tv e streaming oggi 5 luglio

Anche il quarto set parte combattuto tra le due squadre, con la partita che procede punto a punto. Le azzurre riescono a portarsi in vantaggio, grazie anche a diversi muri. Ottima prestazione in questa fase delle azzurre. L’Italia riesce così a vincere il quarto set 25-15 portandosi sul due pari. Si va al tie-break.

Tie break

In linea con i precedenti parziali, il tie break parte in modo equilibrato. La Turchia, complice anche il sostegno del pubblico di casa, si carica molto e riesce a portarsi avanti. Le azzurre sono brave a recuperare, fino ad azzerare la distanza; per loro grandissima prestazione a muro. Match al cardiopalmo. L’Italia vince 16-14.

notizie sul temaFinal Six, Italia-Turchia 0-3: brutta sconfitta per le azzurre, domani contro la Cina è in gioco la semifinaleVolley femminile, Nations League: i gironi e il calendario delle Final Six al via oggi con l’Italia protagonistaVolley, Nations League: Italia-Francia 1-3, quarta sconfitta consecutiva per gli azzurri che dicono addio alle Final Six
  •   
  •  
  •  
  •