NBA, Joel Embiid festeggia il titolo dei Philadelphia Eagles al SuperBowl

Pubblicato il autore: alerosi Segui


La 52ª edizione del Super Bowl si è disputata ieri . I tifosi degli Eagles sono ancora entusiasti della vittoria ottenuta dalla loro squadra contro i favoriti Patriots. Un risultato insperato, difficile da realizzare contro la leggenda Tom Brady, lui che l’anno precedente riuscì a portare i suoi al quinto titolo con un finale mozzafiato. Stavolta però il miracolo non è riuscito, le ultime speranze dei New England si sono spente in quel placcaggio al quarterback più vincente della storia, che non gli ha permesso di lanciare il pallone avanti.

Gli underdog si lasciavano chiamare, ovvero la squadra che non aveva i favori del pronostico, perché priva di titoli e di una linea difensiva rassicurante. Nonostante la cabala, le aquile sono riuscite a conquistare il tanto agognato titolo, mandando in visibilio i propri tifosi.

potrebbe interessarti ancheBasket Nba, varato il calendario: si parte subito con Toronto-New Orleans e il derby di Los Angeles

Nel riprendere l’estati provata dagli stessi, il reporter della Fox si avvicina ad un gruppo febbricitante fuori lo stadio (“here it’s officialy ‘bananas’, dice rivolgendosi allo studio). Tra questi uno però spicca sugli altri, è troppo alto rispetto alla media ed ha un sorriso inconfondibile. L’inviato lo riconosce subito: è Joel Embiid. Urlando il suo nome a squarciagola, lo abbraccia e festeggia insieme a lui, in questa notte incredibile per la città di Philadelphia. Poi arriva la domanda che tutti si aspettano, quella a cui manca una risposta da troppo tempo. “Porterai i 76ers a vincere l’anello NBA?.” Joel sorride, guarda in telecamera e conclude al solito: trust the process.

 

potrebbe interessarti ancheGallinari ambizioso: “Soldi? Voglio solo vincere”

notizie sul temaLa nuova era texana per Russell WestbrookMondiali di Basket: Sarà un flop l’avventura degli Stati Uniti?Gallinari-Oklahoma Thunder, ora è UFFICIALE
  •   
  •  
  •  
  •