Prima giornata di LBA:le gare domenicali

Pubblicato il autore: Emanuele Goracci Segui

potrebbe interessarti ancheFortitudo Bologna, Daniele Cinciarini: “Felice di essere a Bologna. Qui meno giocatori ma più opportunità”

Dopo i 2 posticipi di sabato che hanno visto la vittoria netta di Avellino(98-81)contro Cantù e la sorprendente vittoria esterna della Vanoli Cremona ai danni di Trento,andiamo ad analizzare le gare di domenica.
Milano-Brindisi 103-92
I campioni d’Italia iniziano il campionato con una bella vittoria contro Brindisi nonostante la coppia Banks-Brown.
Partita che però non comincia bene per i padroni di casa che subiscono molto gli attacchi della squadra pugliese. Il primo tempo si chiude infatti sul 48-47 per Brindisi. Ripresa che comincia con un altro atteggiamento difensivo per i ragazzi di Pianigiani,che sono comunque  incisivi nell’altra metà campo, guidati dal solito Mike James,chiudendo il terzo periodo in vantaggio 81-68.
Nel quarto quarto Brindisi prova a riaffacciarsi,ma i canestri di James,Micov e Della Valle mettono la parola fine sulla partita. Per Milano 2o punti,5 assist,4 rimablzi per James,14 di Della Valle con 3/4 da tre punti e 12 di Micov. Per Brindisi Banks e Brown combinano 38 punti(19 a testa),il resto è portato principalmente da Moraschini(11 punti) e Chappell(11 punti).
Reggio-Sassari 85-77
Nel primo quarto Reggio attacca molto bene con Ledo e sopratutto l’ultimo arrivato Elonu autore di 6 punti nel primo quarto nei 9 totali. Il primo quarto si chiude 21-16 per la squadra emiliana.
Sassari cambia faccia e nel secondo periodo mette la testa avanti grazie alle giocate di Petteway e Cooley chiudendo il secondo quarto 43-38 per la formazione sarda. Dopo l’intervallo parziale di 8-0 per Reggio, seguito poi da un parziale sassarese di 14-0 che avvicina il vantaggio sardo alla doppia cifra;ma Reggio non demorde e con Cervi e De Vico si  riavvicinano agli ospiti. Il quarto periodo inizia con canestri da ambo le parti ma poi Reggio fa il break decisivo con 3 triple consecutive che spengono le speranze della squadra di Esposito. Top scorer per Reggio Ledo che chiude con 22 punti,aiutato dal tiratore Butterfield(17 punti)e Griffin(12 punti). Per Sassari gran prestazione di Petteway(18 punti e 8 rimbalzi)e Cooley(18 punti e 6 rimbalzi),male Pierre e il nuovo acquisto Thomas.
Venezia-Torino 76-75
Si chiude all’ overtime il big match della prima giornata che vede la vittoria sofferta al Talierco di Venezia.
Torino parte meglio e guida 18-14 alla prima sirena. Partita con molti errori al tiro per Venezia che comunque è avanti nel secondo periodo 38-35. Il secondo tempo le percentuali non si alzano,anzi,e le giocate di Haynes,Stone e Daye da una parte e Cotton e Carr per Torino portano la partita sul 68-68 all’ultima sirena. L’overtime premia Venezia che la spunta a fatica sulla Fiat Torino. Per Venezia, Haynes 17 punti e 6 falli subiti,Stone 15 punti e 9 rimbalzi e Daye 15 punti e 8 rimbalzi.  Per Torino da segnalare i 13 di Carr,13 di Cotton e 10 di Cusin. Male l’ex Warriors Mc Adoo che chiude a 11 punti ma 2 perse e 5 falli fatti in poco più di 20 minuti sul parquet.
Pesaro-Pistoia 83-77
Pesaro contro Pistoia è già data da molti come una sfida salvezza.
A spuntarla è la squadra marchigana guidata da un’ottimo Blackmon e Mockevicius.
Primo tempo positivo per la squadra di Ramagli che è avanti 43-39. La ripresa è di marchio pesarese che con i suoi americani porta alla sofferta vittoria finale.
Per Pesaro top scorer Blackmon con 21 punti,3 assist e 6 falli subiti,McCree 18 punti e 4 rimbalzi e la doppia doppia del centro Mockevicius(13 punti e 13 rimbalzi). Per Pistoia molto bene gli americani,sopratutto K.Johnson(20 punti) e Lj Peak(15 punti). Cosi cosi l’ex Venezia e Varese Dominique Johnson che chiude con 11 punti e 5 rimabalzi,ma 6 di valutazione.
Varese-Brescia 81-80
Grande vittoria per Varese nel derby lombardo contro Brescia.
Partita molto combatutta dall’inizio alla fine con canestri da una parte e dall’altra. A spuntarla alla fine è la squadra di casa che con i punti del serbo Avramovic e l’ex Orlandina Archie prevale sulla squadra di Diana a cui non basta la buona prestazione di Hamilton. Varese oltre ad Avramovic(30 punti,record personale di punti)ed Archie(14 punti e 5 rimbalzi)ha anche i 13 di Scrubb.
Per Brescia dopo la sconfitta in Eurocup arriva un’altra sconfitta,nonostante la buona prova dell’ex NBA Hamilton,20 punti,5 rimbalzi e 4 assist e dell’ex Milano e Cantù Abass che chiude con 17 punti e 7 rimbalzi. Male Vitali che conclude con soli 7 punti e 5 assist.
Trieste-Bologna 88-92
Primo posticipo serale della stagione regolare  che vede la vittoria,sofferta,dellla Virtus sul campo dell’Alma Trieste.
Non comincia bene il ritorno in serie A di Trieste che soffre gli attacchi dei bianconeri guidati da un super Punter. Bologna che chiude il primo tempo in controllo sul 51-39.
Ripresa che è,invece,l’opposto del primo tempo con i padroni di casa che si scrollano la pressione di dosso e agganciano Bologna sul 65-65 sulla penultima sirena.
L’ultimo quarto è una battaglia punto a punto che viene decisa dalla tripla di Punter a 30 secondi dalla fine. Per Trieste molto postiva la prestazione dei ragazzi di Dalmasson,che nonostante le assenze è rimasta in partita dopo una brutta partenza. Da segnalare i punti di Knox(16 punti) e Walker(15 punti e 7 rimbalzi). Per Bologna prestazione da mvp di giornata per Kevin Punter(29 punti,9/9 al tiro e 4 recuperi)aiutato da Aradori(17 punti) e Taylor(13 punti con 4 assist).

potrebbe interessarti ancheBasket, Virtus Bologna-Olimpia Milano 79-88 (Video Highlights): biancorossi corsari in rimonta

notizie sul temaDinamo Sassari, esordio casalingo vincente, Varese cede 71-60 al PalaSerradimigniBasket, Fiat Torino sconfitta anche dal Mornar Bar in Eurocup. Altro ko dopo quello con VeneziaBasket, anticipi di A: Avellino domina Cantù, Cremona sorprende Trento
  •   
  •  
  •  
  •