Basket serie A2 playoff: la Pompea Mantova pareggia la serie dominando gara 4

Pubblicato il autore: Francesco Grandi Segui


Primo quarto

Come nelle altre gare, partita subito molto equilibrata con Bergamo che va avanti subito con Sergio che mette due belle triple. Veideman per la Pompea sembra molto in palla, già 9 punti per lui dal campo, da segnalare un infortunio dell’ultimora per il play titoalre mantovano Vencato. Sul 13-13 fischiato un antisportivo a Sergio per la Bergamo Basket, subito timeout per coach Dell’Agnello che non vuole distrazioni. La Pompea raggiunge un +7 di vantaggio con dei bei canestri di Ferrara e un gioco da tre punti di Metreveli, poi Bergamo recupera con Roderick e Zugno si riporta a -1 sul 22 a 21, finisce il quarto con 3 liberi di Visconti che subisce fallo al tiro, punteggio 24 a 21 per la Pompea.

Secondo quarto
Inizia il periodo con due triple una per Bergamo con Casella e una sorprendente con Metreveli per i virgiliani,  Visconti decide di entrare prepotentemente in partita con due triple consecutive anche lui, punteggio dopo 3 minuti 33 a 26 per la Pompea. Ancora Veideman per Mantova che porta a +9 il massimo vantaggio della serie, 35-26 a metà periodo: la Pompea ha messo il turbo, ma Basket Bergamo non molla un pallone anche se Benveuti è già a quattro falli commessi e mancano ancora due quarti. Veideman prova a trascinare Mantova con 19 punti, Roderick dall’altra parte risponde, ma il periodo finisce 41 a 34 per la Pompea. Da segnalare infortunio per l’americano Taylor , Bergamo Basket, che è entrato negli spogliatoi e non è più uscito.

potrebbe interessarti ancheBasket serie A2 girone Est: una Pompea distratta si fa beffare all’ultimo dalla capolista Ravenna

Terzo quarto
Parte fortissimo Mantova con un parziale di 7-2, punteggio 48 a 36. Molti errori da parte di Bergamo Basket che non sierano visti finora nelle altre gare di playoff. Tre triple di Ghersetti portano la Pompea sul +16 a metà quarto, Bergamo non demorde con Roderick e Zugno che tengono a galla gli orbici. Anche Maspero mette una gran tripla, Bergamo sembra scricchiolare in questo momento anche se manca molto al termine del match. Ma è sempre la Pompea che spara bombe da tutte le aprti, ora Visconti che mette il +21, finisce anche questo quarto con un grande allungo dei biancorossi mantovani, 70 a 47

Quarto periodo
Basket Bergamo in recupero in questo inizio di quarto con tre triple di Zugno e Zucca, Mantova risponde anche se perde qualche punto di vantaggio, 75-56 il punteggio e mancano 7 minuti al termine.Bergamo tiene in panchina anche Roderick, forse è un segno di resa anticipata anche perchè senza Taylor e con Benvenuti con 4 falli sembra difficile un recupero di 22 punti a 5’38 dalla fine. Visconti continua il bombardamento da tre, 78-56 sembra ormai irrecuperabile anche se qualche punto viene recuperato da Benvenuti e Zugno. Entrano i giovani da entrabe le parti,la partita è finita con una grande vittoria della Pompea Mantova per 87 a 67 sul Basket Bergamo: 2-2 ora gara 5 mercoledì 8 maggio a Bergamo che si preannuncia molto equilibrata e calda come non mai visto che le due squadre non hanno intenzione di mollare un pallone.

potrebbe interessarti ancheOlimpia Milano-Stella Rossa: dove vedere in tv e streaming Eurolega oggi 5 dicembre

Pompea Mantova:
Guerra 2, Vencato, Veideman 25, Morse 2, Poggi 2, Metreveli 6, Raspino, Visconti 21, Ferrara 4, Albertini 3, Ghersetti 15, Maspero 8
All. Finelli

Basket Bergamo:
Augeri, Casella 7,  Roderick 13, Bedini, Taylor, Fattori 3, Zucca 6, Piccoli, Sergio 8, Marelli, Benvenuti 14, Zugno 16
All. Dell’Agnello

notizie sul temaBasket Serie A: il punto sul campionato e il calendario televisivo dall’ 11.a alla 14.a giornataNBA Philadelphia vs Utah jazzEurolega basket undicesima giornata:Capitombolo dell’Olimpia Milano in Grecia,colpo Cska sul campo del Barcellona.
  •   
  •  
  •  
  •