Revivre Axopower Milano vs Azimut Leo Shoes Modena 3-0

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

potrebbe interessarti ancheAtalanta-Fiorentina streaming e diretta tv Coppa Italia, oggi alle 20.45

I ragazzi di Giani chiamati ad una grande prova nella quarta di ritorno contro Modena al Mediolanum Forum di Assago davanti al pubblico amico che ha fatto registrare il sold out con 12343 spettatori presenti hanno fatto propria la gara con un secco 3-0 frutto di un superbo gioco in tutti i fondamentali.
1° Set: si gioca punto a punto sino al 8-7 di Anzani quando Milano trova il primo break grazie ad un errore in attacco di Modena ed una ottima difesa di Pesaresi che permette a Maar di fare 10-7. Modena non ci sta ed accorcia con Zaytsev 10-9. Un primo tempo di Piano fa 12-10 cui segue il 14-11 muro di Clevenot su Zaytsev. Modena prova a rientrare con Urnaut 14-14 ma l’errore al servizio ed il muro di Kozamernik fanno 16-14. Un pallonetto di Urnaut ed un errore al servizio di Clevenot fanno 19-19. Il doppio errore di Zaytsev porta Milano sul 23-20 preludio del 25-22 di Nimir.
2° Set: fotocopia del primo con Milano che accelera 5-3 muro di Piano su Zaytsev, attacco out di Modena 7-6, Nimir 10-6. Modena rincorre e con un primo tempo di Mazzone ed un ace di Zaytsev fa 14-12 prima del 19-16 errore al servizio di Cristenson ed errore in attacco dei ragazzi di Velasco. Anzani prova avvicinare 19-17 ma i ragazzi di Giani tengono gli avversari a debita distanza 21-18 primo tempo di Piano, poi 23-21 primo tempo di Kozamernik ed infine muro dello stesso 25-22.
3° Set: con Bednorz ed Urnaut ed un paio di errori di Milano i ragazzi di Velasco provano a rientrare in partita ma prima Kozamernik fa 4-4 e poi Nimir fa 10-10. Fino al 17-17 Milano è costretta ad inseguire quando un attacco out di Anzani spegne ogni velleità dei ragazzi di Modena che vedono allungare con Hirsch 20-18 e poi 25-20 con Nimir che chiude set e partita.
Tabellino:
Revivre Axopower Milano – Azimut Leo Shoes Modena: 3-0 (25-22, 25-22 e 25-20)
Formazioni:
Revivre Axopower: Nimir Abdel Aziz 19, Nicolò Hoffer (L), Luka Basic ne, Jan Kozamernik 8, Marco Izzo ne, Riccardo Sbertoli, Stephen Maar 6, Simon Hirsh 2, Fabrizio Gironi ne, Matteo Piano 7, Elia Bossi ne, Trevor Clevenot 12, Nicola Pesaresi (L). 1° Allenatore Andrea Giani. 2° Allenatore Matteo De Cecco.
Azimut Leo Shoes Modena: Bartosz Bednorz 14, Lorenzo Benvenuti (L), Marco Pierotti, Luuc Van Der Ent ne, Salvatore Rossini (L), Giulio Pinali 4, Ivan Zaytsev 8, Micah Christenson, Maxwell Philip Holt ne, Simone Anzani 4, Andrea Truocchio ne, Tine Hurnaut 7, Daniele Mazzone 4, Denys Kaliberda 3, Wessell Keemink ne. 1° Allenatore Julio Velasco. 2° Allenatore Luca Cantagalli.
Arbitri: Vagni – Boris. Terzo arbitro De Nard
MVP: Nimir Abdel Aziz

potrebbe interessarti ancheVan Dijk miglior giocatore della Premier League, l’olandese batte Sterling

notizie sul temaNeymar giura amore al Santos: “Un giorno tornerò”Calcio, Serie B: anticipi e posticipi dalla 35.a alla 37.a giornataCalciomercato Juventus, l’obiettivo è Pogba: ecco il piano di Paratici
  •   
  •  
  •  
  •