Calciomercato Juventus, Pedullà: “Il Chelsea ha offerto 55 milioni più Morata per Higuain e Rugani”

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Gonzalo Higuain – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La trattativa tra il Chelsea e la Juventus continua senza sosta. I Blues, da settimane ormai, stanno facendo di tutto per tentare di portare a Londra i due gioielli bianconeri: Rugani e Higuain. La Juventus, come è noto, ha bisogno di vendere, specie dopo le spese pazze sostenute per CR7, ma lo farà solo alle sue condizioni. La dirigenza bianconera, infatti, non sembrerebbe disposta a prendere in considerazione offerte inferiori a 55 milioni di euro per Rugani e a 60 milioni per Gonzalo Higuain. Ora, secondo quanto riportato dall’esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, il Chelsea, durante l’incontro andato in scena ieri pomeriggio a Nizza con la dirigenza bianconera, avrebbe avanzato un’offerta molto allettante. Nello specifico si parla di 55 milioni di euro più il cartellino di Morata in cambio di Rugani e Higuain.

potrebbe interessarti ancheJoao Felix continua a brillare, sfida Juve-City per strapparlo al Benfica

Come ha spiegato Pedullà,  i Blues dopo la consistente spesa sostenuta  per l’acquisto di Jorginho dal Napoli, per evitare di incorrere in sanzioni legate al Fair Play Finanziario, non vorrebbero spendere più di 60 milioni di euro. Ecco spiegato il motivo per il quale la società londinese avrebbe deciso di inserire l’attaccante spagnolo nella trattativa con i bianconeri. Non dimentichiamo, poi, che Morata è seguito con molta attenzione anche dal Milan che, qualora questa operazione tra Chelsea e Juventus dovesse andare in porto, sarebbe la società più penalizzata dal momento che, in un colpo solo, perderebbe la possibilità di giungere a due suoi obiettivi: Higuain e Morata.

potrebbe interessarti ancheJuventus campione d’Italia: la situazione in classifica dopo 33 giornate

In merito, Pedullà ha chiarito: “(…) Se tutto andrà a dama, vedremo cosa deciderà la Juve su Alvaro fresco papà di due gemelli: tenerlo o girarlo (al Milan). Ma sempre con il placet di Morata che ai bianconeri ha aperto da settimane. (…) È chiaro che, se andasse in porto questo dialogo, il Milan dovrebbe andare su un altro attaccante (Falcao un’idea, oppure Morata se la Juve decidesse di mandarlo a giocare, ma sempre con il suo placet)”.

notizie sul temaDelusione Napoli, ai tifosi manca il gioco di SarriChelsea-Burnley 2-2 (Video Gol Highlights):Higuain non basta a SarriMbappe: 30 gol per trascinare il PSG al titolo, e pensare che il Chelsea lo scartò
  •   
  •  
  •  
  •