Mercato Juventus: Marina Granovskaia arriva a Milano. Rugani e Higuain si avvicinano al Chelsea

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui

Gonzalo Higuain – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Oggi si prevede una giornata decisiva per quanto concerne il doppio trasferimento dalla Juventus al Chelsea di Daniele Rugani e Gonzalo Higuain. A Milano è prevista la presenza del braccio destro di Roman Abramovich, la plenipotenziaria Marina Granovskaia, la quale incontrerà i dirigenti bianconeri, Marotta e Paratici, per trattare l’ingaggio dei due calciatori juventini corteggiati  dal club  londinese.

Per quanto riguarda Rugani, il Chelsea è pronto a mettere sul piatto 50 milioni di euro più 5 di bonus, offerta che rispecchierebbe a pieno la richiesta da parte della società capeggiata da Andrea Agnelli. Invece, spostando le attenzioni su Gonzalo Higuain, nonostante il pressing attuato dal Milan, i Blues appaiono in vantaggio e per assicurarsi le prestazioni del “pipita” sono pronti a sborsare 60 milioni di euro, attenendosi a quanto preteso dal club campione d’Italia in carica. Tra l’altro un’eventuale cessione di Rugani darebbe il “la” per quanto concerne il ritorno all’ombra della Mole di Leonardo Bonucci, difensore centrale con maggiore esperienza soprattutto in campo internazionale, che andrebbe a ricoprire un ruolo assai cruciale al fine di ottenere successi importanti.

potrebbe interessarti ancheLa protesta dei tifosi del Napoli sui social: “La Serie A è truccata, disertiamo il San Paolo contro la Juventus”

Su Higuain, invece, è stato chiaro sin dall’arrivo in pompa magna di Cristiano Ronaldo che non ci fosse più spazio per lui. Il fratello Nicolas, suo agente, sta monitorando varie soluzioni ma al momento le piste più percorribili sono quelle che conducono al Chelsea e al Milan e stando alle ultime indiscrezioni, la destinazione inglese pare essere quella più plausibile, sia dal punto di vista economico che tecnico, in quanto riabbraccerebbe un allenatore con cui riuscì a dare il massimo, ossia Maurizio Sarri.

potrebbe interessarti ancheVerso Atletico Madrid-Juventus, Alex Sandro:”L’Atletico è abituato a giocare a questi livelli. Sarà una grande partita”

Sarri, tra l’altro, fu il  mentore anche di Rugani ai tempi dell’Empoli, in quanto il difensore toscano esplose definitivamente e si fece conoscere al grande pubblico proprio con addosso la maglia azzurra dei toscani. In caso di addio da parte di entrambi, Rugani lascerebbe la Juventus dopo tre stagioni, prevalentemente vissute da comprimario, con all’attivo 67 presenze e 5 gol, mentre il “pipita” dal 2016 al 2018 ha collezionato 105 presenze impreziosite da 55 reti, seppur l’ultima stagione in bianconero non sia stata particolarmente esaltante dal punto di vista personale, fatta eccezione per alcune serate di gloria come in occasione del doppio confronto in Champions contro il Tottenham oppure la rete scudetto siglata a San Siro con l’Inter. Su di loro c’è il Chelsea  e Marina Granovskaia pare fortemente intenzionata, quest’oggi, a gettare le basi per una chiusura immediata su entrambi i profili.

notizie sul temaChelsea-Manchester United streaming Dazn e diretta tv FA Cup, dove vedere il match oggi 18 febbraioZaniolo-show, il giovane fenomeno della Roma rimpianto anche della JuventusIl punto di Cristallo: 24a giornata, la Juventus ipoteca il discorso scudetto, bagarre nelle retrovie
  •   
  •  
  •  
  •