Mercato Lazio: spunta la “pazza idea” Robben

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

Il presidente Lotito è sempre pronto ad effettuare clamorosi colpi di scena. Dopo la cessione di Felipe Anderson al West Ham, il patron biancoceleste è intenzionato a reperire sul  mercato un profilo di primissimo piano per regalare a Simone Inzaghi un calciatore dall’elevato valore tecnico-tattico. Nelle ultime ore la Capitale è stata invasa da una notizia di mercato, che se confermata, manderebbe in visibilio i tantissimi tifosi della Lazio, ossia la possibilità che il fuoriclasse olandese, Arjen Robben, possa accettare la nuova destinazione biancoceleste.

Lotito vorrebbe ripetere quanto compiuto sette anni fa con Miroslav Klose, ingaggiando un calciatore un pò avanti con l’età ma dalle indiscusse doti qualitative. Per quanto riguarda Robben, lo scoglio principale da superare consiste nell’ingaggio del calciatore, decisamente fuori portata per il club degli “aquilotti“, ma ciò non frenerà Claudio Lotito e il suo staff nel tentare di sferrare un colpo che richiamerebbe l’attenzione degli addetti ai lavori e dei tanti appassionati di questo sport.

potrebbe interessarti ancheLazio-Parma streaming e diretta tv Serie A, dove vedere il match domenica 22 settembre

Robben ha 34 anni ed una carriera stratosferica alle sue spalle. Dopo aver esordito con il Groningen per poi essere ceduto al Psv Eindhoven, è con il Chelsea che catalizza su di sé gli  occhi dell’universo “pallonaro“. A seguire due stagioni non particolarmente esaltanti con il Real Madrid, in attesa che inizi la sua esperienza trionfante con il Bayern Monaco. Robben si trasferisce in Baviera nell’estate del 2009 e in nove stagioni conquista sette titoli di campione di Germania, quattro coppe nazionali, quattro Supercoppe di Germania, una Champions League, una Supercoppa Europea ed un Mondiale per Club, oltre a vari riconoscimenti di carattere personale. Le doti tecniche di Robben sono indiscusse, rappresentando una spina nel fianco per qualsiasi difesa avversaria. Velocità, sublime tocco di palla, genialità, fiuto del gol, personalità, sono questi gli aspetti principali di un giocatore che ha scritto pagine importanti nella storia del calcio europeo. Gli infortuni, però, nelle ultime stagioni lo hanno frenato notevolmente, ecco perché il Bayern prende in considerazione la possibilità di cederlo.

potrebbe interessarti ancheLazio, se ci sei batti un colpo

Anche con la nazionale olandese, Robben è stato uno dei tasselli cardine, inanellando dal 2003 al 2017 ben 96 presenze, impreziosite da 37 gol. Il suo punto più alto, tra le fila degli “Orange“, è avvenuto nel Mondiale del 2010, laureandosi vice-campione del mondo, a causa della sconfitta in finale ad opera della Spagna. Un profilo altisonante, quindi, quello dell’attaccante esterno natio di Bedum. In molti sono piuttosto scettici sul fatto che la Lazio possa centrare questo colpo inaspettato, ma con Lotito “mai dire mai” è quasi d’obbligo. Sognare non costa nulla e i tifosi biancocelesti sperano che Robben accolga favorevolmente le sirene provenienti dall’Italia.

notizie sul temaCluj-Lazio streaming gratis e diretta tv in chiaro? Europa League, dove vederla 19 settembreSassuolo-Lazio Primavera TIM streaming e diretta tv Sportitalia, oggi 15 settembre dalle 11Potere Juve anche in Asia. Gioca sempre alle 15 per essere visibile in Oriente
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: