Reina confessa: “Io al Chelsea? Si tratta solo di ipotesi”

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
NAPLES, ITALY - NOVEMBER 18: Pepe Reina of SSC Napoli in action during the Serie A match between SSC Napoli and AC Milan at Stadio San Paolo on November 18, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Pepe Reina – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Primo giorno di scuola in rossonero per Pepe Reina. Il portiere spagnolo giunto dal Napoli e legatosi al Milan attraverso un contratto dalla durata triennale,  si è aggregato ieri con il resto della squadra per volare negli Stati Uniti al fine di disputare l’International Champions Cup. Approdato in rossonero, a parametro zero, negli ultimi giorni il suo nome è stato accostato ripetutamente al Chelsea, con Maurizio Sarri in forte pressing su di lui come sostituto preferito del partente Courtois, destinato, quest’ultimo, al Real Madrid.

potrebbe interessarti ancheMilan, cessione di Donnarumma: tra bilancio e ambizioni

Detta così, la storia sembrerebbe alquanto bizzarra, con l’ex azzurro appena giunto in rossonero e già pronto a preparare le valigie con destinazione Londra. Tra l’altro questo rumours non è stato affatto smentito dai media, in quanto appaia piuttosto proibitivo ipotizzare chi tra Reina e Gigio Donnarumma possa rivestire il ruolo di riserva. Chi sarà il titolare? Chi il secondo? Scelta ardua, ecco perché il profilo di Reina è stato accostato sorprendentemente a quello dei Blues. Nel frattempo, intercettato dai giornalisti presenti all’aeroporto di Linate, Reina ha parlato di Donnarumma, delle possibili gerarchie in porta, senza però smentire categoricamente la voce rimbalzata da Oltremanica che lo vorrebbe a difendere i pali del Chelsea: “Io mi sento un numero uno, come i fratelli Donnarumma. Avevo già un ottimo rapporto con entrambi. Sarà sicuramente un anno molto divertente. Tutti e tre daremo del nostro meglio e poi a decidere sarà il mister. Io sono pronto“.

potrebbe interessarti ancheCesari su Mazzoleni: “Era rigore, Szczesny colpisce prima il calciatore poi la palla”

Per poi aggiungere: “Io al Chelsea? Per il momento si tratta solo di ipotesi. Sono appena arrivato. Vorrei godermi questi giorni con i ragazzi e cercarmi di inserirmi il meglio e il prima possibile. Sarri? Mi ha dato tantissimo e sono molto legato a lui. Non posso che augurargli il meglio“. Infine una chiosa su un altro nome, alquanto suggestivo, accostato al club rossonero, ovvero quello di Gonzalo Higuain: “A me interessa di essere arrivato solo in questa società così importante. Il resto sono solo voci“.

notizie sul temaMilan, la moglie di Reina replica a De Laurentiis:”La critica è l’applauso degli invidiosi”Donnarumma, la pazienza è finita: i tifosi del Milan vogliono Reina in portaMilan, via al duello Donnarumma-Reina. Biasin:”Un uccellino mi ha detto che gioca Pepe con il Napoli”
  •   
  •  
  •  
  •