Inter, Spalletti ha ampia scelta in avanti. Keita sarà il valore aggiunto

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui


Il mercato sta per chiudere i battenti e l’Inter si è assicurata l’ex laziale Keita. La stagione che sta per iniziare si preannuncia ricca di impegni e Spalletti puntava ad avere una rosa competitiva e con ricambi importanti in ogni ruolo. Le ambizioni del tecnico toscano sono state pienamente soddisfatte dalla società e poco importa se alla fine non è arrivato Modric, visto e considerato che anche in mediana l’Inter ha calciatori di grandissimo livello.

potrebbe interessarti ancheInter, vedi Gasperini e poi piangi

In tutto ciò non bisogna dimenticare che Nainggolan può essere schierato anche davanti alla difesa e Spalletti all’occorrenza potrebbe schierare anche Asamoah in quel ruolo. Dunque, con l’arrivo di Keita la rosa è al completo e ora in avanti c’è l’imbarazzo della scelta per l’ex tecnico della Roma. Lautaro Martinez, Politano, Perisic, Keita e Karamoh danno ampie garanzie e in avanti c’è Icardi pronto a finalizzare gli assist al bacio dei compagni.

potrebbe interessarti ancheNapoli, calendario in discesa per allontanare l’Inter e mettere fiato sul collo alla Juventus

In questa lista non mettiamo Candreva, in quanto l’azzurro non rientra nei piani di Spalletti e Ausilio vorrebbe cederlo prima della fine del mercato estivo, onde evitare di tenere in rosa un calciatore scontento e che non rientra nel progetto tecnico della nuova Inter. I tifosi nerazzurri sono molto contenti della squadra e le amichevoli estive sono state veramente confortanti. L’impressione è che l’anti Juve sia proprio la banda Spalletti. La squadra nerazzurra ha valori importanti e potrebbe insidiare i bianconeri, anche se non bisognerà volare troppo in alto, in quanto sarà fondamentale rimanere con i piedi per terra, per non cadere in facili entusiasmi.

notizie sul temaInter, Fognini attacca Spalletti su Instagram per lo scarso utilizzo di Lautaro MartinezKeita Baldé non convocato dal Senegal per una mail sbagliata da inviare all’InterInter, Lautaro Martinez sempre più scontento: “Mi alleno al meglio ma non gioco”
  •   
  •  
  •  
  •