Ciclismo, Giro d’Italia 11.a tappa Carpi-Novi Ligure: Ultima volata prima delle Alpi

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui


Oggi alle ore 11.55 partirà l’ 11.a tappa del Giro d’Italia, che inizierà da Carpi, in Emilia-Romagna ed arriverà a Novi Ligure, in Piemonte per un totale di 221 km. Si attraversano tre regioni in un colpo solo: Emilia-Romagna, Piemonte e Lombardia.
In quest’occasione si renderà omaggio alla memoria di Fausto Coppi nel centenario della sua nascita, avvenuta il 15 settembre 1919 a Castellania.

Giro d’Italia, presentazione 11.a tappa

Si partirà da Carpi intorno a mezzogiorno, per poi dirigersi verso Reggio Emilia, città che ha ospitato la carovana due anni fa. Si prosegue poi sulla Via Emilia in direzione Parma, dove si attraverserà il centro cittadino. Si passerà anche da Fidenza, dopodiché si attraverserà l’abitato di Fiorenzuola. Poco dopo Cadeo ci sarà la zona di rifornimento, quindi si giungerà a Piacenza dove si svolterà a sinistra verso San Zenone al Po: qui verrà posizionato il primo traguardo volante di giornata (148 km). Successivamente si passerà anche per Stradella e Voghera, dopodiché si attraverserà l’abitacolo di Pontecurone, dove ci sarà il secondo traguardo volante di questa frazione (190 km). La carovana poi passerà Rivalta Scrivia, prima di raggiungere il traguardo a Novi Ligure, in Piemonte.

Negli ultimi 5 Km si segnala solamente una rotatoria in Via Mazzini poco dopo aver superato i -4 Km all’arrivo, e una curva a sinistra in Corso Marenco ai -3 Km dal traguardo; da qui in avanti ci sarà un rettilineo continuo che misura 2.8 Km, dove bisognerà fare attenzione soltanto alla rotatoria a circa 1.000 mt, che collega Via Raggio con Strada Serravalle.

potrebbe interessarti ancheAtp Halle, Berrettini-Basilashvili: dove vedere il match in tv e streaming oggi 18 giugno

Per la cittadina piemontese si tratta della quarta volta in cui la corsa rosa giunge qui. Nel 1965 vinse Danilo Grassi in volata, battendo Dino Zandegù. Si decise ancora allo sprint il vincitore nel 1979, quando ad imporsi fu Rik Van Linden, mentre nel 2010 trionfò Jérôme Pineau. Anche oggi ci si attende un arrivo in volata, visto il percorso completamente pianeggiante.

Giro d’Italia, borsino dei favoriti

Il percorso pianeggiante porterà molto probabilmente i corridori a giocarsi la vittoria di tappa in una volata con gruppo compatto. Chi vincerà l’odierna tappa? La lotta è tra il tedesco Ackermann, l’italiano Viviani, l’australiano Ewan e il francese Demare.

**** Ackermann
*** Viviani
** Ewan
* Demare

potrebbe interessarti ancheItalia-Brasile Femminile streaming e diretta tv in chiaro? Mondiali, dove vedere il match oggi 18 giugno

Giro d’Italia 11.a tappa, diretta tv e streaming

L’ 11.a tappa del Giro d’Italia sarà trasmessa da Rai 2 con collegamento a partire dalle ore 14.30. La tappa odierna sarà visibile anche su Eurosport HD (canale 210 di Sky) con collegamento dalle ore 13.05. Per la rete nazionale la telecronaca sarà affidata ad Andrea De Luca con il commento tecnico di Alessandro Petacchi, ma sarà presente anche la terza voce di Fabio Genovesi oltre a Francesco Pancani che sarà in motocronaca. Per il canale satellitare la prima voce sarà Luca Gregorio, con il commento tecnico di Riccardo Magrini. Per gli appassionati inoltre ci sarà la possibilità di seguire la gara anche in streaming su RaiPlay ed Eurosport Player.

Come ogni anno, anche questa tappa del Giro d’Italia sarà possibile ascoltarla in diretta su Rai Radio 1 a partire dalle ore 17.00 con la radiocorsa di Emanuele Dotto, Antonello Brughini, Silvio Martinello e Manuel Codignoni.

notizie sul temaBolivia-Perù streaming Dazn e diretta tv Copa America, dove vedere il match oggi 18 giugnoNigeria-Francia 0-1 (Video Gol Highlights): a Rennes decide un rigore di Renard. Transalpine prime nel Gruppo ACina-Spagna Femminile 0-0 (Video Highlights): le iberiche agli ottavi insieme alla Germania
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: