Ciclismo, Giro d’Italia 3.a tappa Vinci-Orbetello: trionfa Gaviria allo sprint. Viviani primo sul traguardo, declassato dalla giuria

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

La 3.a tappa del Giro d’Italia è stata vinta dal colombiano Fernando Gaviria allo sprint che ha beneficiato del declassamento da parte della giuria di Elia Viviani che aveva tagliato per primo il traguardo. La motivazione è perchè nel finale ha cambiato traiettoria in maniera irregolare tagliando la strada a Matteo Moschetti. Dunque doccia gelata per il velocista azzurro che ieri era arrivato secondo dietro al tedesco Pascal Ackermann nella seconda tappa. Dietro a Gaviria si sono classificati il francese Arnaud Demare e proprio Ackermann. Quarto e quinto gli altri due italiani Matteo Moschetti e Giacomo Nizzolo.

Oggi alle ore 12.15 terza tappa del Giro d’Italia che vedrà la partenza da Vinci (Firenze) per omaggiare il cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo, con traguardo ad Orbetello (Grosseto).

potrebbe interessarti ancheGiro d’Italia 2019: la crono finale va all’americano Haga, Carapaz vince la corsa rosa davanti a Nibali e Roglic

Giro d’Italia, presentazione 3.a tappa

Il percorso odierno è lungo 220 chilometri e non presenta grosse difficoltà dal punto di vista altimetrico; la prima parte vedrà i corridori percorrere le colline senesi per poi arrivare alla piana grossetana. Una volta superata Grosseto, ci sarà l’unica piccola asperità con il GPM di quarta categoria di Poggio l’Apparita, situato a 38 km dal traguardo finale. Terminato il GPM, gli ultimi 25 km saranno su sfondo in asfalto totalmente pianeggianti, mentre l’ultimo km sarà piuttosto emozionante con due curve (sinistra-destra) che porteranno al rettilineo di arrivo dove molto probabilmente ci sarà l’arrivo in volata, che potrebbe vedere come nella tappa di ieri un duello tra il tedesco Pascal Ackermann e l’azzurro Elia Viviani.

Giro d’Italia, borsino favoriti 3.a tappa

***** Pascal Ackermann, Elia Viviani, Fernando Gaviria
**** Caleb Ewan, Arnaud Demare, Giacomo Nizzolo
*** Davide Cimolai, Jakub Mareczko, Ryan Gibbons
** Sacha Modolo, Mirco Maestri, Kristian Sbaragli
* Marco Frapporti, Marco Canola, Juan Josè Lobato

potrebbe interessarti ancheGiro d’Italia, 21.a tappa Verona-Verona (cronometro individuale): sul Circuito delle Torricelle gli ultimi verdetti

Giro d’Italia 3.a tappa, diretta tv e streaming

La 3.a tappa del Giro d’Italia sarà trasmessa Rai Sport (canale 57 digitale e 227 Sky) con collegamento a partire dalle ore 12.35 per poi passare la linea Rai 2 alle ore 14.30. La tappa odierna sarà visibile anche su Eurosport HD (canale 210 di Sky) con collegamento dalle ore 13.05.
Per la rete nazionale la telecronaca sarà affidata ad Andrea De Luca con il commento tecnico di Alessandro Petacchi, ma sarà presente anche la terza voce di Fabio Genovesi oltre a Francesco Pancani e Marco che saranno in motocronaca.
Per il canale satellitare la prima voce sarà Luca Gregorio con il commento tecnico di Riccardo Magrini.

Per gli appassionati inoltre ci sarà la possibilità di seguire la gara anche in streaming su RaiPlay ed Eurosport Player.

notizie sul temaCiclismo, Giro d’Italia 20.a tappa Feltre-Croce d’Aune: lo spagnolo Bilbao trionfa in volata, Carapaz sempre maglia rosaCiclismo, Giro d’Italia 19.a tappa Treviso-S.Martino di Castrozza: Ultime salite prima dell’arrivo a VeronaCiclismo, Giro d’Italia 18.a tappa Valdaora-Santa Maria di Sala: Damiano Cima vince in volata
  •   
  •  
  •  
  •