Ciclismo, Prudential Ride London-Surrey Classic: in volata trionfa l’azzurro Elia Viviani

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Dopo il secondo posto dell’anno scorso, questa volta Elia Viviani ha trionfato nella Prudential Ride London-Surrey Classic; l’azzurro è riuscito a tagliare il traguardo per primo in un arrivo in volata molto emozionante che ha visto Sam Bennett e Michael Morkov terminare al secondo e terzo posto. Dopo la vittoria della quarta tappa nell’ultimo Tour de France, per il ciclista veneto questo successo è molto importante in vista dei Campionati Europei in programma la settimana prossima ad Alkmaar (Olanda).

Questa la classifica finale dei primi dieci:

potrebbe interessarti ancheCiclismo, Grand Prix Cycliste de Quebec 2019: percorso e favoriti. Diretta tv e streaming venerdì 13 settembre

1) Elia Viviani 3H 46’16”
2) Sam Bennett s.t.
3) Michael Morkov s.t.
4) Jasper Stuyven s.t.
5) Amund Grondahl Jansen s.t.
6) Giacomo Nizzolo s.t.
7) Alexander Kristoff s.t
8) Oliver Naesen s.t.
9) Jasper De Buyst s.t
10) Ethan Hayter s.t.

Oggi pomeriggio alle ore 15.10 prenderà il via l’ottava edizione del Prudential Ride London-Surrey Classic che dal 2017 è inserita nel calendario UCI World Tour, nella scorsa stagione a tagliare il traguardo per primo fu il tedesco Pascal Ackermann, davanti agli azzurri Elia Viviani e Giacomo Nizzolo.

Prudential Ride London-Surrey Classic, presentazione del percorso

Rispetto all’edizione del 2018 il percorso di quest’anno è un pò diverso e leggermente più complicato nonostante gli organizzatori hanno deciso di tagliare 14 chilometri rendendo la corsa londinese la più breve del circuito UCI World Tour con i suoi 169 km, ma saranno presenti più salite. La partenza sarà di fronte al palazzo reale di Buckingham Palace con i primi 60 km senza particolari difficoltà che porterà i ciclisti fuori la capitale inglese, dove sarà presente il primo GPM, ossia il Newlands Corner (1,4 km al 4,9%).
Dopo una ventina di km ecco che si entrerà nel circuito che comprende la salita di Box Hill (3.2 km al 4%) che dovrà essere ripetuto per ben cinque volte e sicuramente creerà una bella selezione considerando che ci saranno 60 km di saliscendi continui; finiti i cinque giri sul Box Hill e dunque a 50 km dalla conclusione si tornerà verso Londra con larghi tratti pianeggianti e dove si passerà anche per Wimbledon e qui i velocisti che dovessero essere attardati potranno cercherà di recuperare l’eventuale terreno perso. Il traguardo finale come al solito sarà posto a The Mall un ampio viale che unisce da ovest a est Buckingham Palace all’Admiralty Arch, nei pressi di Trafalgar Square. L’arrivo previsto dovrebbe essere tra le ore 18.55 e le 19.20.

potrebbe interessarti ancheVuelta tappa 18: a Becerril de la Sierra trionfa Higuita, Roglic consolida la maglia rossa

Prudential Ride London-Surrey Classic, borsino favoriti

***** Caleb Ewan, Elia Viviani, Arnaud Demare
**** Giacomo Nizzolo, Michael Matthews, Sonny Colbrelli
*** Alexander Kristoff, Philippe Gilbert, Daryl Impey
** Sam Bennett, Davide Cimolai, Niccolò Bonifazio
* Zdenek Štybar, Oliver Naesen, Alvaro Hodeg

Prudential Ride London-Surrey Classic, diretta tv e streaming

La gara londinese valida per l’UCI World Tour sarà trasmessa da Eurosport 2 HD (canale 211 del decoder Sky e dal primo luglio anche sulla piattaforma DAZN) con collegamento a partire dalle ore 15. La telecronaca sarà affidata a Luca Gregorio con il commento tecnico dell’ex ciclista Riccardo Magrini.
Inoltre ci sarà la possibilità di seguire la gara anche in diretta streaming su Eurosport Player.

notizie sul temaDove vedere la Vuelta 2019 in tv e streaming: programmazione, orari e canaliDAZN gratuito 6 mesi per chi attiverà EOLO Super, promozione allettanteCiclismo, Vuelta a Espana 2019: la presentazione della corsa al via sabato 24 agosto
  •   
  •  
  •  
  •