LIVE Mercato Milan: ufficialità per Laxalt-Castillejo. Mercato chiuso, Leonardo:”Nessuna trattativa per Milinkovic-Savic”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Leonardo – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

20:05, Mercato Milan, chiuse le trattative dell’estate 2018. E’ finito il calciomercato estivo per il Milan e tutte le squadre italiane. I rossoneri hanno chiuso con gli acquisti di Castillejo e Laxalt e con le cessioni di Bacca e Lapadula. C’è ancora qualche esubero da sistemare, ma ora lo si potrà fare solo sul mercato estero. In particolare Francia, Germania e Spagna avranno la sessione aperta fino al 31 agosto.

19:00, Mercato Milan, ultima ora di trattative.
 Il nostro mercato è chiuso. Non faremo nulla nelle prossime ore. Quindi rilassatevi pure”. Il presidente del Milan, Paolo Scaroni, scherza con i giornalisti durante la conferenza stampa di presentazione di Diego Laxalt e conferma che, nelle ultime ore di mercato, il Milan non comprerà altro giocatori. “Abbiamo acquistato otto giocatori – ricorda Scaroni -, e siamo contenti di quanto fatto. Diamo a Gattuso un Milan più giovane e forte di quello precedente. Siamo da Champions? Lo chiederete a Leonardo a Maldini”. Leonardo, dg del Milan, nella conferenza che ha chiuso i lavori di mercato dei rossoneri: “Non c’è mai stata una trattativa con la Lazio per Milinkovic-Savic. Ho parlato con il suo agente, Kezman, lo conosco bene. Non è mai partita la trattativa, non è mai stata una possibilità

13:00. Mercato Milan: chiuse le entrate con Laxalt e Castillejo.
E’ arrivata anche l’ufficialità, Diego Laxalt e Samu Castillejo diventano due giocatori del Milan a titolo definitivo. Contestualmente il club rossonero cede, sempre a titolo definitivo, Carlos Bacca al Villarreal e Gianluca Lapadula al Genoa. Con questi ultime operazioni il Milan chiude il mercato in entrata. Fino alle 20 si lavorerà solo alle uscite, da chiarire le posizioni di Montolivo e Bertolacci.

11:00, Mercato Milan: sorpresa last minute per il centrocampo?
Claudio Marchisio non è più un giocatore della Juventus. Il veterano bianconero, classe ’86, ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava alla società del presidente Agnelli. Marchisio, già in passato accostato al Milan, potrebbe essere una buona idea a costo zero per Leonardo. Attese novità.

10:00, Mercato Milan: ultimo botto per i rossoneri? In attesa dell’ufficialità di Laxalt e Castillejo, i due questa mattina sono impegnati a Milanello, si cerca di capire se Leonardo farà ancora qualcosa in entrata. secondo Il Corriere della Sera, è difficile immaginare clamorosi colpi di coda in Serie A. Secondo i colleghi, la sconfitta in Supercoppa Europea avrebbe alterato il presidente del Real Madrid, con Florentino Perez pronto ad offrire 120 milioni alla Lazio per Milinkovic-Savic.  Ci proverà anche il Milan per il serbo? Difficile perché, scrive il quotidiano, mancano le condizioni per completare l’affare. Ben più fattibile in orbita Milan, rivela Il Corriera della Sera, la pista che porta a Baselli in caso di uscita di Bertolacci. Altro giocatore in uscita da Milanello potrebbe essere Montolivo, si di lui c’è l’interesse del Parma.

Mercato Milan, la cronaca di giovedì 16 agosto

19:45, Mercato Milan: Gabriel se ne va. C’è attesa in casa rossonera per l’ufficialità di Castillejo e Laxalt. Intanto non si ferma il mercato rossonero. Lo spagnolo indosserà la maglia numero 29, mentre l’uruguaiano prenderà il 7 lasciato libero da Kalinic. Gabriel ha rescisso il proprio contratto con il Milan, ora andrà al Perugia. Ormai Milinkovic-Savic è solo un’illusione. 24 ore dalla fine del calciomercato c’è la sensazione che può ancora accadere qualcosa. Leonardo e Maldini sono sempre al lavoro a Casa Milan. Nelle prossime ore la verità sulla chiusura del mercato milanista.

13:40, Mercato Milan: Laxalt pronto per la firma.  
Diego Laxalt, dopo aver superato le visite mediche a La Madonnina, si sta recando a Casa Milan per firmare il suo contratto con il club rossonero. Samu Castillejo è uscito in questo momento da La Madonnina. Lo spagnolo, a differenza di Laxalt, è atteso ora all’ottenimento dell’idoneità sportiva. Carlos Bacca sta svolgendo in questo momento le viste mediche con il Villareal. Il trasferimento del colombiano è contestuale a quello di Castillejo al Milan, dopo lo scambio (con conguaglio) effettuato dai due club.

12:30, Mercato Milan: visite terminate per Laxalt.
L’uruguaiano, proveniente dal Genoa, ha concluso i test medici e ha lasciato La Madonnina. Ancora presente nella clinica milanese invece Castillejo. Intanto sembra sfumare sempre più il sogno Milinkovic-Savic. Tra poco più di 30 ore chiude il calciomercato italiano, l’affare è praticamente impossibile.

10:00, Mercato Milan, giornata di visite mediche per Castillejo e Laxalt. I due ultimi acquisti del Milan, Samu Castillejo e Diego Laxalt stanno svolgendo le visite mediche alla clinica La Madonnina. Lo spagnolo arriva in prestito con obbligo di riscatto a favore del Milan, con Bacca come parziale contropartita tecnica. Laxalt arriva a titolo definitivo, nella sua valutazione è compreso anche il cartellino di Lapadula. Intanto Leonardo e Maldini sono già operativi a Casa Milan per preparare il rush finale di questo pazzo calciomercato.

Mercato Milan, la cronaca di mercoledì 15 agosto

9:30, Mercato Milan: si accelera per Laxalt. Nelle ultime ore c’è stata un’accelerata per l’uruguaiano che è ad un passo dal Milan. Le cifre sono le seguenti: 14 milioni di euro più 4 di bonus, con 11 milioni che verranno “scontati” dal riscatto di Gianluca Lapadula, il cui pagamento dell’obbligo di riscatto del Genoa verrà dunque anticipato. Preziosi ha deciso di rifiutare un’offerta identica effettuata dallo Zenit San Pietroburgo e nel frattempo Perinetti avrebbe già individuato il sostituito dell’esterno uruguaiano, Lazaar.

Mercato Milan, la cronaca di martedì 14 agosto

21:45, Mercato Milan: idea Laxalt. Secondo quanto riporta l’esperto di mercato Alfredo Pedullà ci sarebbe l’esterno uruguaiano del Genoa nel mirino di Leonardo. “L’irruzione molto a sorpresa del Milan del tardo pomeriggio per Diego Laxalt può andare fino in fondo. E proprio nella settimana che porterà i rossoneri all’esordio in campionato, indovinate contro chi? Il Genoa dell’esterno uruguaiano, sembra un gioco del destino. Tutto questo perché i rossoneri si sono inseriti con forza, la valutazione di Laxalt è vicina ai 15 milioni. Ma i rapporti sono eccellenti e il Genoa deve versare l’obbligo di riscatto (11 milioni) dell’operazione Lapadula. Nei giorni scorsi c’era stato un incontro tra le due società, ufficialmente per parlare di situazioni normative legate all’attaccante corteggiato dal Frosinone (trattativa non ancora completata). Ma forse già lì erano stati impostati i discorsi legati a Laxalt”. 

20:00, Mercato Milan: Milinkovic sogno impossibile. In collegamento da Milanello per Sky Sport 24, Peppe Di Stefano ha parlato così delle voci di un possibile approdo rossonero di Milinkovic-Savic:“La società è estremamente attenta al discorso Fair Play Finanziario. Elliott ha una forza economica stratosferica, La questione è che il Milan, ora, vuole rispettare in tutto le regole imposte dalla UEFA. Dopo essere stati riammessi in Europa League, non si vuole sbagliare più nulla. Per tutti gli acquisti fino ad oggi, Caldara Higuain Bakayoko e così via, si è sempre trovata la squadra economica per non infastidire economicamente la UEFA”.

potrebbe interessarti ancheGattuso in bilico: il Milan valuta le alternative Conte e Donadoni

19:00, Mercato Milan: i rossoneri pensano ad un altro colpo in entrata. In collegamento da Milanello per Sky Sport 24, Peppe Di Stefano ha fornito questo importante aggiornamento di mercato riguardante il club rossonero: “Sono stati fatti acquisti con un senso, seguendo un progetto per questa e le prossime stagioni. Prima di parlare di possibili formazioni in vista della prima giornata, mi informano di una Casa Milan particolarmente in fermento. Al di là di Castillejo e Bacca, pare ci siano dei movimenti per un altro giocatore in entrata. Non abbiamo ancora identificato il nome ma Leonardo e Maldini sono al lavoro per concludere la rosa. In questi ultimi giorni potrebbe esserci un ulteriore colpo di coda sul mercato in entrata”.

14:50, Mercato Milan: Castillejo pronto a partire per l’Italia. Chiusa positivamente la trattativa per Bakayoko (presentazione ufficiale venerdì alle 15), il Milan cerca di stringere i tempi per Castillejo. Se tutto andrà come previsto l’esterno spagnolo potrebbe essere già stasera in Italia, per poi sostenere domani le visite mediche per i rossoneri. Un’operazione ormai in chiusura e che vedrà passare al Villarreal a titolo definitivo Carlos Bacca. Castillejo, invece, arriverà al Milan con la formula del prestito oneroso (tra i 3 e i 4 milioni) con obbligo di riscatto fissato a 14/15 milioni.

13:40, Mercato Milan: ufficiale Bakayoko. “
AC Milan comunica di aver acquisito dal Chelsea FC il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Tiémoué Bakayoko”. Questo è il comunicato ufficiale del club rossonero, l’ex Monaco arriva in prestito con diritto di riscatto. Nato a Parigi il 17 agosto 1994, Tiémoué Bakayoko ha giocato da professionista nel Rennes, Monaco e Chelsea. Con il Club del Principato ha vinto uno scudetto nel 2017, palmarès impreziosito da una FA Cup con il Chelsea nella stagione successiva.

12:30, Mercato Milan: Castillejo in dirittura d’arrivo. 
Castillejo è sempre più vicino al Milan: lo riferisce Sky che spiega che il giocatore non si sta allenando con il Villarreal. L’esterno spagnolo è in procinto di passare al club rossonero, mentre Carlos Bacca tornerà nella squadra del Sottomarino giallo. Intanto Leonardo non si ferma e pensa anche ad un rinforzo a centrocampo.  Il dg rossonero aveva escluso Rabiot per i prezzi ma con un solo anno di scadenza e l’intenzione del giocatore di lasciare Parigi, il Milan potrebbe anche pensare ad un tentativo last minute e assicurarsi un altro importante rinforzo a centrocampo. In mattinata Bakayoko presente a Milanello per i test fisici, nelle prossime ore l’ufficialità del suo acquisto dal Chelsea.

9:30, Mercato Milan: in arrivo Castillejo. Il calciomercato rossonero non si ferma a Bakayoko, per cui si aspetta ancora il comunicato ufficiale da via Aldo Rossi. Con il Villarreal infatti è in fase di definizione la trattativa per portare a Milanello l’esterno spagnolo Samu Castillejo.  Lo riferisce l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport che spiega che in questa operazione è stato inserito anche Carlos Bacca, che durante l’estate ha fatto sapere più volte di voler tornare al Villarreal. L’affare tra il Milan e gli spagnoli si concluderà sulla base di un prestito oneroso con obbligo di riscatto per una cifra complessiva di circa 18 milioni e con il colombiano che farà rientro in Spagna nell’ambito della stessa operazione.  Con la cessione dell’ex Siviglia, la società rossonera si libera di un giocatore che non aveva più voglia di restare a Milanello e soprattutto di un ingaggio importante (4 milioni di euro netti a stagione). Mancino, classe 1995, Castillejo sarà un’alternativa di qualità a Suso e Calhanoglu per Gattuso.

Mercato Milan, la cronaca di lunedì 13 agosto

20:15, Mercato Milan: continua il sogno Milinkovic Savic. Mentre si aspetta il comunicato ufficiale rossonero per Bakayoko, ed è già arrivato quello per Locatelli al Sassuolo (prestito con obbligo di riscatto), il tormentone Milinkovic-Savic al Milan continua. Giuseppe La Scala, vicepresidente dei Piccoli Azionisti del Milan, ha parlato ai microfoni di RMC Sport delle possibilità che hanno i rossoneri di acquistare Sergej Milinkovic-Savic: “La società rossonera si può permettere il serbo. Lotito ci sta pensando, sarebbe un affare per lui che è uscito sconfitto dal caso de Vrij”.

15:20, Mercato Milan: firma per Bakayoko. Come riferisce l’inviato di MilanNews.it, Tiemouè Bakayoko ha appena fatto il proprio ingresso dal lato garage a Casa Milan. Il centrocampista di proprietà del Chelsea firmerà il contratto che lo legherà al club rossonero con la formula del prestito con diritto di riscatto fino al 30 giugno del 2019. Giorgio Perinetti, dg del Genoa, è uscito pochi istanti fa da Casa Milan e ai giornalisti presenti ha risposto così su un’eventuale trattativa con i rossoneri: “Bertolacci? Nessuna trattativa”.

14:30, Mercato Milan: Rabiot via dal Psg?
Mentre Bakayoko ha terminato le visite mediche, domani il francese sarà a Milanello per i test atletici, si continuano a rincorrere voci per altre trattative in entrata per i rossoneri. Thomas Tuchel, tecnico del PSG, ha parlato così del futuro di Adrien Rabiot, centrocampista accostato anche al Milan, dopo la vittoria contro il Caen: Non è sicuro che Adrien resti qui al PSG. Dipende tutto da lui. Per me è un grande giocatore e può crescere ancora, diventando un top player”. Rabiot ieri ha giocato e segnato contro il Caen, ma una porticina per il Milan resterà ancora aperta. Almeno fino a venerdì.

12:45, Mercato Milan: niente scambio Bacca-Castillejo. Secondo quanto riporta Sky, il Milan vorrebbe prendere Samu Castillejo dal Villarreal in prestito con obbligo di riscatto, inserendo Carlos Bacca nella trattativa. Gli spagnoli chiedono invece 25 milioni di euro, senza l’inserimento nell’affare dell’attaccante colombiano. Intanto proseguono le visite mediche per Bakayoko. Il francese dovrebbe scegliere lo stesso numero di maglia che aveva al Chelsea: il 14.

9:45, Mercato Milan: attesa l’ufficialità per Bakayoko. Nella giornata di oggi si concluderà l’iter per far diventare Bakayoko un giocatore del Milan a tutti gli effetti. L’ex Monaco, voluto fortemente da Gattuso, sta svolgendo le visite mediche e poi sarà a Casa Milan per la firma del contratto. Intanto si rincorrono voci di tutti i tipi su Milinkovic-Savic. Per il serbo si sarebbe mosso addirittura Frank Tuil, uno dei manager di punta di Elliott, che sarebbe a Roma da qualche giorno per convincere Lotito a cedere il proprio gioiello. Indiscrezione non confermata, ma neanche smentita. L’ultima settimana di calciomercato è iniziata, ci sarà da divertirsi.

Mercato Milan, la cronaca di domenica 12 agosto

potrebbe interessarti ancheBonucci: “Ecco perché al Milan ho fatto male”

19:50, Mercato Milan: Bakayoko atterrato a Linate. Nuovo rinforzo a centrocampo per Gattuso. Dopo essere atterrato a Linate, Bakayoko è giunto al Westin Palace, ormai tappa fissa per i giocatori in arrivo al Milan. Il classe 1994 è entrato da un ingresso secondario.  Due post non fanno una prova, ma sono sicuramente un’indizio. Già qualche settimana fa, il centrocampista della Lazio, Milinkovic Savic, aveva già messo un “like” a un post del neo capitano del Milan Romagnoli dopo la partita contro il Real Madrid, il rossonero ha postato una foto della partita e il numero 21 biancoceleste ha messo un altro “mi piace”. Intanto dal Portogallo arrivano voci di un accordo di Leonardo con lo Sporting Lisbona per Bacca.

15:45, Mercato Milan: Rabiot ai ferri corti con il Psg. Oltre al sogno Milinkovic-Savic il Milan pensa anche ad un altro possibile obiettivo: Adrien Rabiot. Secondo quanto riferisce il quotidiano francese L’Equipe, il centrocampista del PSG accostato nelle ultime settimane a diversi club, come Milan e Barcellona, avrebbe rifiutato anche l’ultima offerta di rinnovo da parte del club francese. Leonardo potrebbe partire all’assalto, visti gli ottimi rapporti con il giocatore e la proprietà del club campione di Francia.

13.50, Mercato Milan: fatta per Bakayoko. Arriva stasera a Milano e domani effettuerà le visite mediche di rito. Secondo quanto riferisce Sportmediaset, infatti, il centrocampista franco-ivoriano sarebbe atteso già questa sera a Milano, dove domani mattina dovrebbe sostenere le visite mediche con il club rossonero prima di firmare il contratto che lo legherà in prestito (con diritto di riscatto) al Milan fino al 30 giugno del 2019. Il primo rinforzo per il centrocampo di Gattuso è in arrivo.

Mercato Milan, cinque giorni per un sogno. Comincia l’ultima, febbrile, settimana di trattative per il calciomercato estivo 2018. Saranno giorni caldi in casa rossonera, non solo per l’arrivo del Ferragosto. Leonardo sta preparando un finale con i fuochi d’artificio, almeno a giudicare dalle partenze di queste ultime ore. Kalinic è un giocatore dell’Atletico Madrid, Antonelli dell’Empoli, André Silva del Siviglia e per Locatelli al Sassuolo manca solo l’ufficialità. In entrata i rossoneri sono ai dettagli con il Chelsea per Bakayoko. Il centrocampista classe 1994 arriverà in prestito con diritto di riscatto al club di via Aldo Rossi per una cifra compresa tra i 35 e i 40 milioni di euro. Ma il nome che agita le notti estive dei tifosi rossoneri è sempre quello: Milinkovic-Savic. Un sogno difficile da realizzare, così l’ha definito Leonardo. Difficile, ma non impossibile quindi. Il serbo della Lazio piace moltissimo al dirigente brasiliano, ma è una trattativa quasi impossibile.

Mercato Milan, Lotito fa muro.Nessun club italiano ha i soldi per Milinkovic-Savic“, così il presidente della Lazio ha provato a chiudere tutti i discorsi intorno al suo gioiello. 120 milioni di euro, senza prestiti e contropartite. Questa la richiesta della Lazio per pensare di far partire Milinkovic-Savic.  Secondo quanto riferisce Tuttosport in edicola questa mattina, Leonardo, direttore generale dell’area tecnico-sportiva del Milan, starebbe lavorando sotto traccia da settimane per provare a portare il serbo a Milanello. Ma come può il Milan soddisfare l’elevata richiesta di Lotito? I rossoneri stanno vendendo parecchi giocatori, come Kalinic, André Silva, Locatelli, Gomez e Antonelli, e altri sono in bilico: da queste cessioni, Leonardo punta ad avere un tesoretto importante da offrire alla Lazio (15-20 milioni), a cui andranno aggiunte poi una o due contropartite tecniche (i nomi che si fanno sono quelli di Bonaventura e Borini). L’operazione era e resta complicata. Ma sognare non costa nulla.

Mercato Milan, Martial-Promes per l’attacco. Bacca verso la conferma?

Mercato Milan, i movimenti in attacco dei rossoneri. “Mi è piaciuto l’ingresso di Bacca“, così’ Rino Gattuso dopo Real Madrid-Milan. In  effetti il colombiano, entrato al posto di Higuain, è entrato con grande voglia e ha sfiorato anche un paio di volte il gol. Da sicuro partente a vice-Higuain il passo potrebbe essere molto breve per Bacca. Dopo una stagione al Villarreal, con cui ha segnato 15 gol nella Liga, potrebbe essere arrivato il momento di cercare di riprendersi il rossonero. Molto dipenderà da cosa deciderà Gattuso.

Mercato Milan, idea olandese per l’esterno. Quincy Promes, è lui il nome nuovo per l’attacco del mercato Milan. Olandese, 25 anni, gioca nello Spartak Mosca. Giocatore tecnico e potente, Promes sa giocare sia come esterno che come punta. Un giocatore insomma che potrebbe rivelarsi molto utile alla causa rossonera. In alternativa Leonardo pensa sempre a Martial. Il francese non sembra proprio al centro del villaggio del Manchester United. I Red Devils hanno un parco attaccanti vasto e di qualità, per l’ex Monaco lo spazio potrebbe essere piuttosto ridotto. Un’operazione che si potrebbe fare in prestito con diritto di riscatto. Sempre per l’esterno sullo sfondo del mercato Milan c’è anche Castillejo. Le quotazioni dello spagnolo potrebbero salire in caso di riavvicinamento Bacca-Villarreal.

notizie sul temaMilan, le possibili sanzioni Uefa per il Fair Play Finanziario: ecco cosa rischiano i rossoneriDonnarumma, la pazienza è finita: i tifosi del Milan vogliono Reina in portaBERGAMO, ITALY - MAY 13: AC Milan CEO Marco Fassone looks on before the Serie A match between Atalanta BC and AC Milan at Stadio Atleti Azzurri d'Italia on May 13, 2017 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)Milan, la lettera di licenziamento a Fassone:”Condotta gravissima”
  •   
  •  
  •  
  •