Federer-Anderson 6-0 6-4 (Video Highlights Atp Miami 2019): lo svizzero vola in semifinale

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Federer

Prosegue quasi inarrestabile il cammino di Roger Federer nell’Atp di Miami 2019. Lo svizzero, testa di serie n°4, ha sconfitto per la sesta volta in carriera il sudafricano Kevin Anderson, con il punteggio di 6-0 6-4 dopo un’ora e venticinque minuti di gioco ed affronterà in semifinale il canadese Denis Shapovalov (sarà il primo confronto diretto tra i due).

Primo parziale letteralmente dominato dal nativo di Basilea, che è tatticamente perfetto ed imbriglia il gioco del nativo di Johannesburg, che in più ci mette anche molto del suo con diversi errori gratuiti e finisce per subire un bagel. Il secondo set si apre con un game piuttosto lungo ma nel quale Federer riesce a strappare il servizio all’avversario ma poi, nel sesto gioco, ha un calo al servizio ed Anderson ne approfitta subito per rientrare in partita. Un altro game lungo, questa volta il più lungo del match, è il nono ed il sudafricano è bravo ad annullare (quasi sempre di volo) cinque palle break all’avversario, che però riesce a far sua la sesta e a chiudere agevolmente l’incontro.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(4) ROGER FEDERER – (6) KEVIN ANDERSON 6-0 6-4, Stadium
Quarti di finale Masters 1000 Miami 2019 (cemento)

02.25 – GAME, SET AND MATCH FEDERER! Ottima prima per chiudere questo incontro, dopo 1h e 25′ (58′ la durata del secondo parziale)
02.24 –
Ace centrale per l’elvetico. 40-0 e tre match point
02.21 – BREAK FEDERER! Questa volta arriva uno sbaglio di Anderson e potrà servire per il match. 5-4
02.20 –
Altro errore e sesta palla break per Federer
02.20 –
Ci ha preso gusto a chiudere al volo. Ottava parità di questo game infinito
02.19 –
Lungo il dritto del sudafricano. Quinta palla break
02.19 –
Annullata anche questa a rete. Settima parità
02.18 –
Quarta chance di break

potrebbe interessarti ancheUS Open 2019, i tabelloni principali: Federer dalla parte di Djokovic. Nadal pesca Thiem


02.18 –
Anderson rischia il doppio fallo ma poi vince il duello a rete. Sesta parità
02.17 –
Dopo la quinta parità arriva il terzo BP per lo svizzero
02.15 –
Ottima prima al centro. Quarta parità
02.14 –
Ottimo lob dell’elvetico, poi il sudafricano sbaglia il dritto successivo. 2° Break point
02.13 –
Dritto in rete da parte di Anderson. Terza parità
02.12 –
Gran numero con il rovescio per Federer. Seconda parità
02.11 –
Risposta di rovescio in rete. Parità
02.10 –
Largo il rovescio: 30-40 e palla break per lo svizzero
02.09 –
Chiude poi il punto successivo con lo smash. 30 pari
02.09 –
Servizio e rovescio dal centro. 15-30
02.08 –
Doppio fallo del sudafricano. 0-30
02.08 –
Il nativo di Basilea chiude il punto a rete. 0-15
02.07 –
Ace esterno (confermato dal falco) e game Federer. 4-4
02.06 –
L’elvetico accorcia troppo col rovescio ed Anderson attacca di dritto. 40-30
02.02 –
Ace esterno del sudafricano, che si porta avanti per la prima volta. 3-4
02.01 –
Largo il dritto di Federer. 30-0
02.00 – CONTRO-BREAK ANDERSON! Alla prima chance il nativo di Johannesburg si riporta sotto. 3-3
01.59 –
Primo momento di calo per lo svizzero. 15-40 e due palle break concesse
01.56 –
Serve and volley del sudafricano. 3-2
01.55 –
Lunga di poco la volée di Federer, che di solito non sbaglia questi colpi. Palla del 2-3
01.54 –
Rovescio in rete ed altro gioco che finisce ai vantaggi
01.54 –
Ottima prima. 40-30
01.54 –
Siamo sul 30 pari e serve Anderson
01.51 –
Il sudafricano stecca di dritto e lo svizzero chiude il game. 3-1
01.50 –
Dritto di Federer questa volta in rete. 40-30
01.50 –
Dritto in rete di Anderson. 40-15
01.49 –
Ace. 30-15
01.49 –
Non riesce la demi-volée allo svizzero. 15 pari
01.46 –
Il sudafricano riesce a tenere la battuta per la prima volta in questo incontro. 2-1
01.45 –
Larga la palla corta di Federer. 40-15
01.44 –
Doppio fallo del nativo di Johannesburg. 15 pari
01.43 –
L’elvetico conferma il break di vantaggio. 2-0
01.42 –
Anderson stecca di dritto. 30-15
01.40 – BREAK FEDERER! Arriva l’ennesimo errore da parte del sudafricano. 1-0
01.39 –
Gran passante di rovescio per lo svizzero: terza palla break
01.38 –
Sbaglia però il rovescio incrociato. Quinta parità
01.38 –
Smash a segno da parte di Anderson: altra chance dell’1-0
01.37 –
Game più lungo dell’intero match. Quarta parità
01.35 –
Ace, ma poi perde lo scambio successivo. Terza parità
01.34 –
Anderson non chiude con lo smash ma lo fa con il successivo dritto. Seconda parità
01.33 –
Altra palla break conquistata dall’elvetico
01.32 –
Ben annullato a rete. 40 pari
01.32 –
Rovescio in rete e concede ancora una volta un break point all’avversario. 30-40
01.31 –
Alterna errori a buoni servizi. 30 pari
01.29 – Inizia il secondo set, serve ancora Anderson

01.26 – GAME AND FIRST SET FEDERER! Servizio, dritto e volée a concludere; parziale terminato dopo 27′
01.26 –
Ace esterno di seconda. 40-30 e set point
01.25 –
Secondo doppio fallo del match. 30 pari
01.25 –
Lungo il recupero dello svizzero. 30-15
01.22 – TRIPLO BREAK FEDERER! Dritto steccato dal sudafricano. 5-0 ed ora può completare un set perfetto
01.21 –
Poi recupera sul drop shot ma lascia campo libero all’elvetico. 0-40 e tre possibilità del triplo break
01.20 –
Doppio fallo di Anderson, totalmente in bambola. 0-30
01.20 –
Ottimi riflessi a rete e il pubblico applaude. 0-15


01.19 –
Altro game a 15 per lo svizzero, con l’unico punto concesso tramite un doppio fallo. 4-0
01.15 – DOPPIO BREAK FEDERER! Ace mancato di poco da parte del nativo di Johannesburg (confermato dal falco). Seconda di servizio e doppio fallo: 3-0
01.14 –
Occasione per il doppio break
01.13 –
Smash non colpito benissimo ed il nativo di Basilea ne approfitta per entrare col dritto. 40 pari
01.12 –
Ace al centro. 40-30
01.12 –
Ma poi torna a sbagliare: rovescio affossato in rete. 30 pari
01.11 –
Buone trame nello scambio da parte di Federer ma Anderson è bravo a chiudere con il dritto. 30-15
01.10 –
Lo svizzero stecca di rovescio. 15 pari
01.10 –
Il sudafricano continua a sbagliare, questa volta col dritto a sventaglio. 0-15
01.08 –
Game Federer, che conferma il break. 2-0
01.08 –
Buona prima esterna. 40-15
01.08 –
Punto vinto a rete. 30-15
01.07 –
Questa volta Anderson risponde bene e costringe l’elvetico all’errore di dritto. 15 pari
01.05 – BREAK FEDERER! Altro errore di rovescio da parte del sudafricano. 0-1
01.04 –
Anderson sbaglia ancora e concede una seconda chance
01.03 –
Ace esterno. Parità
01.03 –
Il sudafricano perde il controllo del dritto: 30-40 e subito palla break per lo svizzero
01.02 –
Drop shot di Federer a segno. 30 pari
01.00 – Inizia il match, serve Anderson

00.52 – Giocatori in campo per il riscaldamento
00.32 –
L’australiana batte l’estone con il punteggio di 6-3 6-3 e centra la finale del Wta Miami. A breve toccherà all’elvetico ed al sudafricano
23.54 –
Barty vince il primo set per 6-3
23.38 –
L’incontro tra l’estone e l’australiana è ripreso. Al termine toccherà a Federer ed Anderson
22.52 –
Non si riprenderà a giocare prima delle 23.15. Tutti gli incontri di doppio sono stati cancellati
22.45 –
La situazione resta immutata
21.44 –
Gioco nuovamente interrotto, la pioggia non vuole dare tregua
21.28 –
Gli incontri sono ripresi: sullo Stadium c’è il match Wta Kontaveit-Barty, mentre Shapovalov-Tiafoe è stato spostato sul Grandstand e quindi il match tra lo svizzero ed il sudafricano inizierà all’ora programmata, la mezzanotte italiana
21.04 –
Buonasera appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. Piove su Miami e il programma è in ritardo, dato che non è ancora terminato alcun incontro e di conseguenza l’incontro tra Federer ed Anderson slitterà sicuramente. Vi terremo aggiornati

Federer cerca contro Anderson la settima semifinale nell’Atp Miami

Il nativo di Basilea, n°4 del seeding in questo 1000 della Florida, dopo aver ricevuto un bye all’esordio e sconfitto il moldavo Radu Albot, il serbo Filip Krajinovic ed il russo Daniil Medvedev, se la vedrà nei quarti contro il sudafricano Kevin Anderson (testa di serie n°6, che ha avuto la meglio sullo spagnolo Jaume Munar, il portoghese Joao Sousa e l’australiano Jordan Thompson, dopo il bye del primo turno), con il quale è avanti per 5-1 nei precedenti.

Il nativo di Johannesburg ha iniziato il 2019 a Pune, dove ha subito ottenuto il primo titolo stagionale battendo nell’atto finale il croato Ivo Karlovic. All’Australian Open è stato sconfitto dallo statunitense Frances Tiafoe al secondo turno e solamente a Miami è rientrato nel circuito, dopo un infortunio al gomito destro.

Federer – Anderson, i precedenti
Atp Finals Londra 2018 – Cemento indoor – Round Robin – FEDERER b. Anderson 6-4 6-3
Wimbledon 2018 – Erba – Quarti di finale – ANDERSON b. Federer 2-6 6-7(5) 7-5 6-4 13-11
Cincinnati 2015 – Cemento – Terzo turno – FEDERER b. Anderson 6-1 6-1
Roma 2015 – Terra battuta – Terzo turno – FEDERER b. Anderson 6-3 7-5
Indian Wells 2014 – Cemento – Quarti di finale – FEDERER b. Anderson 7-5 6-1
Parigi Bercy 2013 – Cemento indoor – Secondo turno – FEDERER b. Anderson 6-4 6-4

Federer-Anderson, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e NOW TV.

notizie sul temaFederer-Rublev 3-6 4-6 (Video Highlights Atp Cincinnati 2019): lo svizzero saluta il torneo al terzo turnoFederer-Londero 6-3 6-4 (Video Highlights Atp Cincinnati 2019): lo svizzero avanza al secondo turnoFederer-Londero streaming gratis e diretta tv Atp Cincinnati, dove vedere il match 14 agosto
  •   
  •  
  •  
  •